https://login.veeam.com/it/oauth?client_id=nXojRrypJ8&redirect_uri=https%3A%2F%2Fwww.veeam.com%2Fservices%2Fauthentication%2Fredirect_url&response_type=code&scope=profile&state=eyJmaW5hbFJlZGlyZWN0TG9jYXRpb24iOiJodHRwczovL3d3dy52ZWVhbS5jb20vaXQvbmV3cy9kaWdpdGFsLXRyYW5zZm9ybWF0aW9uLWRyaXZlcy1zdHJvbmctZGVtYW5kLWZvci1lbnRlcnByaXNlLWF2YWlsYWJpbGl0eS1hbmQtZnVlbHMtZG91YmxlLWRpZ2l0LXExLTIwMTYtZ3Jvd3RoLmh0bWwiLCJoYXNoIjoiZDBkMWVhNTItNGY4Ni00MDU1LWEzMTYtMzRiMDc4ZWQzNmYzIn0
+33 (805) 080 476 | 08:00 - 18:00 CET
IT

La Digital Transformation aumenta la richiesta di disponibilità dei dati e delle applicazioni delle aziende e alimenta la crescita a doppia cifra di Veeam nel Q1 del 2016

Le opportunità derivanti dalla Digital Transformation, la richiesta di Draas e il bisogno della disponibilità dei dati e delle applicazioni permettono a Veeam di registrare un altro trimestre positivo, con una crescita del 75%, rispetto all’anno scorso, per quanto riguarda i ricavi da ordini di grandi clienti..

Milano, 19 aprile 2016: Veeam® Software, l’innovativo fornitore di soluzioni per l’Availability for the Always-On Enterprise™, annuncia una crescita del 24% dei ricavi nel primo trimestre del 2016 rispetto allo scorso anno, l’ennesima dimostrazione della continua richiesta della disponibilità dei dati e delle applicazioni.

Con una crescita del 75%, rispetto all’anno scorso, nei ricavi da ordini da grandi clienti, il primo trimestre dimostra, ancora una volta, che le imprese stanno adottando l’approccio innovativo di Veeam per le soluzioni di availability, garantendo SLA (service level agreement) per recovery time e point objectives (RTPO™) di meno di 15 minuti per tutte le applicazioni e i dati.

“Il backup è superato”, ha dichiarato Ratmir Timashev, CEO di Veeam: “La salute del backup non migliorerà di certo, quello a cui bisogna puntare, e che ci viene richiesto, è la disponibilità dei dati e delle applicazioni. Una recente ricerca dimostra che l’84% dei CIO ammette che le proprie imprese hanno un Availability Gap, ovvero un divario tra ciò che l’IT può offrire e le richieste degli utenti in termini di disponibilità di dati e applicazioni[i]. Veeam continua ad aiutare le aziende a risolvere questa sfida, e i risultati di questo trimestre dimostrano che le soluzioni per l’Availability di Veeam sono sempre le più richieste. Ci aspettiamo che questa crescita continui per tutto il 2016”.

“Sappiamo che l’Availability è al centro della digital trasformation”, ha dichiarato Peter Ruchatz, CMO di Veeam. “Tutte le imprese, indipendentemente dalla loro grandezza, si stanno digitalizzando per migliorare drasticamente le performance e l’esperienza del cliente. Nel mondo digitale rapido e in costante cambiamento non ci si può accontentare e non ci possono essere scuse per il downtime. Veeam supporta i CIO a compiere questo cambiamento all’interno delle proprie imprese”.

Veeam continua a riscontrare un’incredibile crescita del cloud, specialmente con l’aumento della richiesta per il Disaster Recovery as Service (Draas). Festeggiando il suo sesto anno, il programma Veeam Cloud & Service Provider (VCSP), che offre opportunità già pronte ai service provider per acquistare nuovi clienti e avere costanti ricavi, ha riscontrato un aumento dell’82% per quanto riguarda il numero di transazioni rispetto all’anno scorso. Il programma VCSP è cresciuto fino ad avere più di 11.200 service e cloud provide in tutto il mondo, e più di 1.300 di questi partner hanno la licenza di fornire servizi per Veeam Cloud Connect. Veeam Managed Backup Portal per Service Provide, reso disponibile nel primo trimestre, è un’ulteriore aggiunta al grande portfolio di Veeam per quanto riguarda le offerte relative al cloud, integrando Veeam Cloud Connect ed offrendo una piattaforma globale e multi-tenant per permettere il backup-as-a-service (Baas) e il DRaaS dai service provider del network di Veeam.

Durante il Q1 2016, Veeam ha anche ottenuto il seguenti risultati:

  • 193.000 clienti in tutto il mondo: Veeam ha aggiunto quasi 11.000 clienti nel Q1 2016, con una media storica di 3.500 nuovi clienti al mese.
  • 11.1 milioni di Virtual Machines sono protette con soluzioni Veeam Availability.
  • 39.000 ProPartner in tutto il mondo: l'impegno di Veeam sul canale continua ad attirare nuovi rivenditori, service provider e VAR.
  • Ricavi dalla nuova licenza di Microsoft Hyper-V: una crescita del 34% rispetto lo stesso periodo dell’anno precedente.
  • World Availability Day: Per rispondere al cambiamento delle richieste degli utenti per l’Always-On Enterprise, e per educare il mercato sul fatto che il solo backup non è più sufficiente, Veeam ha celebrato il 30 marzo il secondo World Availability Day.

Dichiarazioni dei clienti e dei partner:

“È molto chiaro che Veeam realizza la migliore tecnologia software in questo tipo di mercato. Quello che molte persone non sanno è che Veeam supporta i cloud service provider con un team di professionisti della vendita e professionisti tecnici”. Ha dichiarato Will Baccich, CEO di Global Data Vault, un partner Gold Veeam Cloud & Service Provider (VCSP). “Un così alto livello di supporto non l’abbiamo mai riscontrato con nessuno dei nostri precedenti partner. Veeam ci ha aiutato a far crescere rapidamente il nostro business DRaaS basato sul cloud, mantenendo una qualità affidabile al 100% per i nostri clienti”.

“Abbiamo combinato la suite Veeam Availability con le nostre risorse cloud per creare ReVirt, un servizio unico per garantire la continuità di business. Grazie a Veeam possiamo offrire una soluzione leader nel suo mercato che annulla l’Availability gap e alle stesso tempo rende il nostro prodotto conveniente per le imprese di qualsiasi grandezza”, ha dichiarato Gregor Frimodt-Møller, CEO di Anty Cloud, un partner Gold Veeam Cloud & Service Provider (VCSP).

“Veeam offre una soluzione scalabile pensata per i clienti enterprise che supporta totalmente il nostro business e lo supporterà anche in futuro, visto che i nostri clienti continuano ad aumentare”, ha dichiarato Lee Marshall responsabile dell’IT, Infrastrutture e Operazioni a KNEIP, un cliente di Veeam. “Nessuna azienda vuole rischiare di perdere i propri dati, Veeam ci permette di assicurare al 100% che i nostri backup e repliche abbiano un recupero verificato e testato”.

VeeamON Forum 2016: l'evento sulla disponibilità dei data center più importante d’Italia si svolgerà il 16 giugno 2016 a Roma. L’evento è ideato per mettere in contatto esperti IT e professionisti di grande rilievo a livello nazionale per comprendere come garantire l'Availability for the Always-ON Enterprise™. Il forum di un giorno offrirà ai partecipanti approfondimenti relativi alle tendenze IT e all’ultima ricerca per supportare i clienti a sfruttare al meglio gli investimenti IT nella virtualizzazione server, nello storage e nel cloud. I principali esperti del settore condivideranno il palco con il management di Veeam. Per prenotare la partecipazione e ricevere aggiornamenti all'ordine del giorno è possibile visitare il sito web, https://go.veeam.com/veeamon-forum-italy.

Veeam Software

Veeam® riconosce le nuove sfide che le aziende di qualunque dimensione e in ogni parte del mondo devono affrontare per abilitare il Always-On BusinessTM, che deve funzionare H24 e 365 giorni all’anno. Per rivolgersi a queste aziende, Veeam ha dato inizio a un nuovo mercato di Availability for the Always-On Enterprise™. A differenza delle soluzioni legacy di backup che offrono tempi di recovery time (RTO) e recovery point objective (RPO) di ore o giorni, Veeam supporta le imprese a ottenere recovery time and point objective (RTPOTM) inferiori a 15 minuti per tutti i dati e le applicazioni. Un risultato raggiunto fondamentalmente attraverso un nuovo tipo di soluzione olistica che fornisce ripristino ad alta velocità, l’eliminazione della possibilità della perdita dei dati, recuperabilità certa, l’ottimizzazione dei dati e completa visibilità. Veeam Availability SuiteTM, che include Veeam Backup & Replication™, sfrutta la virtualizzazione, lo storage, e le tecnologie cloud che consentono ai moderni data center di aiutare le aziende a risparmiare tempo, ridurre i rischi e diminuire sensibilmente i costi operativi e di capitale. Il tutto supportando gli obiettivi di business presenti e futuri dei clienti Veeam.

Fondata nel 2006, Veeam attualmente ha 39.000 ProPartner e più di 193.000 clienti nel mondo. Il quartier generale di Veeam ha sede a Baar, in Svizzera, e l‘azienda ha uffici in ogni parte del mondo. Per ulteriori informazioni, visita https://www.veeam.com.


[i] Veeam Availability Report, 2016