Libreria delle risorse

Ricerca

Ordina per

Hypervisor

Ripristino applicazione

Argomenti sul backup

Tipo di risorsa

Lingua

Prodotto

Community Podcast
(in inglese)
White Paper
Luglio 18, 2017

Nel corso del 2016, i ransomware sono stati una delle peggiori minacce alla sicurezza per le aziende. I dati sono diventati sempre più preziosi — e con le nuove tecnologie disponibili — i malintenzionati possono prendere di mira sistemi deboli e dati critici. Gli studi dimostrano che le violazioni dei dati o la perdita di informazioni essenziali costerà alle aziende circa 2,1 bilioni di dollari a livello globale entro il 2019, un incremento di quasi quattro volte il costo stimato delle violazioni nel 2015.

Il ransomware risale a 30 anni fa e ha estorto enormi quantità di denaro alle organizzazioni, che hanno pagato per sbloccare i dati. Questo malware si è evoluto in una delle minacce più temute per gli ambienti IT e può essere persino acquistato su piattaforme dedicate dai malintenzionati.

La preparazione è la chiave per gestire il ransomware e una delle considerazioni più importanti è comprendere come funziona e i rischi a cui è associato. La formazione sul ransomware è diventata vitale per le organizzazioni che devono consapevolizzare i dipendenti sui rischi a cui sono esposti e su come evitare contenuti dannosi online.

Con questa guida essenziale scoprirete molte cose sul ransomware, tra cui:

  • La sua storia e l’impatto sulle aziende
  • I rischi per l’azienda e i fattori chiave di cui gli amministratori di sistema devono essere a conoscenza
  • Precauzioni, best practice e come contrastare i diversi tipi di ransomware
  • E tanto altro!
Ulteriori informazioni

Gli attacchi ransomware rappresentano una grave minaccia per le industrie di tutto il mondo. Secondo l’F.B.I., i ransomware hanno raccolto 209 milioni di dollari nei primi tre mesi del 2016 e sono prossimi a raggiungere il miliardo di dollari. Se le organizzazioni per l’assistenza sanitaria sono state le vittime più pubblicizzate, si riscontra una minaccia crescente in tutti i settori.

La Regola 3-2-1 per la protezione dei dati, insieme con la Veeam® Availability Suite™ consente alle aziende di ripristinare dati critici infettati da ransomware in modo rapido ed efficace.

Questa panoramica della soluzione mette in evidenza come Veeam può aiutare i clienti a effettuare il ripristino in seguito a un attacco ransomware.

Non perdere l’opportunità di saperne di più su:

  • La Regola 3-2-1 per la protezione dei dati
  • Come Veeam può ripristinare i dati in seguito ad un attacco ransomware
  • Funzionalità esclusive di Veeam che facilitano un rapido ripristino dal ransomware
  • E tanto altro!
Ulteriori informazioni

Esaminiamo perché i reparti IT faticano ancora a raggiungere gli obiettivi di Availability e protezione

Veeam® ha chiesto a ESG di intervistare più di 1.000 decision maker mondiali nel settore dell’IT, per comprendere meglio le sfide che devono affrontare a livello di protezione, ripristino e disponibilità.

Nel complesso, i risultati sono stati sorprendenti: nelle aziende c’è ancora un’enorme quantità di dati la cui possibilità di ripristino non è affidabile, per un costo medio annuale pari a 21.8 milioni di dollari dovuto alle interruzioni. Il sondaggio ha inoltre mostrato che c’è stato un aumento del 36% , degli incidenti rispetto all’anno precedente, il che dimostra che il problema non fa altro che peggiorare. Le aziende devono assolutamente accelerare la pianificazione e implementazione di soluzioni moderne per la protezione dei dati, al fine di garantire ripristini veloci e affidabili.

La domanda è: cosa può permettersi di perdere la tua azienda? Dai uno sguardo a questa infografica e scarica il report per saperne di più.

Ulteriori informazioni

L'adozione o espansione di una strategia convergente rappresenta un ottimo modo per semplificare i processi, aumentare al massimo l'efficienza dell'IT e consentire alla scalabilità di soddisfare le esigenze aziendali in costante evoluzione. Aumenta ulteriormente i vantaggi della convergenza con i sistemi HPE Hyper Converged integrando il software per diverse applicazioni.

Tuttavia, persino con una soluzione convergente o iper-convergente, mantenere le applicazioni online, i dati accessibili e i carichi di lavori ininterrotti può essere difficile. La gestione di snapshot e repliche crea domanda su risorse IT limitate e rende il ripristino di file, dati e applicazioni un processo manuale lungo.

Completa la tua strategia di iper-convergenza implementando una soluzione integrata che includa storage, virtualizzazione, backup dei dati e software per la disponibilità. Includendo Veeam, i problemi comuni che interessano il ripristino di dati e applicazioni, la replica, la gestione del backup e la disponibilità delle applicazioni vengono risolti facilmente, consentendo di risparmiare molti cicli IT.

Ulteriori informazioni

Executive summary di IDC – Utilizzo delle soluzioni Veeam® nella nuova Race to Zero: I risultati del sondaggio si focalizzano sui risultati aziendali raggiunti dai nostri clienti grazie alle soluzioni per l’Availability di Veeam.

Risultati chiave:

  1. Dopo aver adottato Veeam, i clienti hanno realizzato un miglioramento del rispetto degli accordi sui livelli di servizio attestandosi complessivamente al 90,9%
  2. I clienti Veeam hanno riportato una riduzione dei tempi di ripristino medi del 77%, ripristini 3 volte più veloci da interruzioni non pianificate e 2,5 guasti in meno rispetto alla soluzione precedente.
  3. I clienti Veeam hanno segnalato un risparmio medio di 10,2 ore l’anno legato alle interruzioni, che in base al costo medio del settore, pari a $100.000 l’ora, corrisponde a un risparmio di più di 1 milione di dollari l’anno
  4. E tanto altro!

Leggi l’executive summary GRATUITO per scoprire come Veeam aiuta i clienti a garantire il minimo delle interruzioni e le soluzioni necessarie per l’Always-On Enterprise™.

Scarica il report completo per saperne di più!

Ulteriori informazioni

Nella nuova ricerca di IDC, “Sondaggio tra i clienti Veeam®: Utilizzando delle soluzioni Veeam nella nuova Race to Zero, sono state intervistate 975 aziende sui seguenti argomenti: conformità dei livelli di servizio, affidabilità delle soluzioni, impatto sui costi ed efficienza del personale. La ricerca si è concentrata sull’esperienza e sui risultati aziendali che i clienti Veeam hanno ottenuto utilizzando le nostre soluzioni e siamo ora orgogliosi di condividerne i risultati:

  1. I clienti Veeam hanno segnalato un miglioramento degli SLA, con un aumento dal 70,7% al 90,9%, pari al 20,2%
  2. I clienti Veeam hanno segnalato un risparmio medio di 10,2 ore l’anno legato alle interruzioni, che in base al costo medio del settore, pari a $100.000 l’ora, corrisponde a un risparmio di più di 1 milione di dollari l’anno
  3. Due terzi dei clienti Veeam hanno segnalato una riduzione del tempo dedicato dal personale alle attività di backup/ripristino, con utilizzo di tale tempo per altre attività
  4. I clienti Veeam sono stati in grado di ridurre i costi dell’infrastruttura di backup on-premise e off-premise.
  5. E tanto altro!

Leggi l’intera ricerca per scoprire come Veeam aiuta i clienti a garantire il minimo delle interruzioni e le soluzioni necessarie per l’Always-On Enterprise™.

Ulteriori informazioni

Veeam® offre scalabilità enterprise con soluzioni per Microsoft Hyper-V e VMware vSphere, inclusi il backup e la gestione dell’ambiente fisico e virtuale. Insieme, Veeam e Microsoft offrono la giusta combinazione di virtualizzazione, protezione, ripristino e visibilità completa per garantire l'Availability for the Always-On Enterprise™.

Lavorando a stretto contatto con Microsoft, Veeam offre ai suoi clienti protezione di VM, applicazioni e dati on-site, ed estende le opzioni di ripristino dai backup on premise ai modelli basati su cloud ibrido, incluse le opzioni del cloud privato e del cloud pubblico Microsoft Azure.

  • Backup Veeam per Microsoft Azure
  • Protezione specifica per Microsoft Hyper-V e per host Hyper-V installati su Nano Server
  • Visibilità completa, dall'hardware alle applicazioni, con Veeam Management Pack™ (MP) for System Center
Ulteriori informazioni
Ottenere servizi e Availability senza interruzioni ha sempre richiesto un investimento significativo in sistemi completamente ridondanti e con funzionalità di failover. Tuttavia, molte aziende si accontentano di hardware o strumenti tradizionali che costano di più nel momento in cui non riescono a evitare interruzioni e aumentano il tempo necessario per il ripristino in caso di necessità. Questa descrizione della soluzione illustra come VMware e Veeam® individuano e pongono rimedio ai problemi di sistema emergenti, ottimizzano la capacità dell’infrastruttura e mantengono i requisiti di Availability richiesti dall’Always-On Enterprise™ di oggi. Ulteriori informazioni
White Paper
Dicembre 19, 2016
Autore: Andrew Zhelezko, Veeam Technical Marketing Engineer

La famiglia del sistema operativo Linux si è affermata presso utenti finali e aziende di tutto il mondo. Molti server aziendali, sistemi cloud, router, tablet e smartphone vengono eseguiti su Linux. Linux è installato su circa il 95% dei supercomputer più veloci al mondo e su circa il 60% dei server, che ne dimostrano prestazioni, flessibilità, affidabilità e basso costo totale di proprietà (TCO).

Abbiamo supportato gli ambienti Linux sin dalla prima versione del software Veeam® e da allora la situazione è solo migliorata. Attualmente Veeam Backup & Replication™ utilizza e supporta ampiamente i sistemi operativi Linux. Alcuni componenti Veeam usano Linux come sistema operativo, e Veeam può proteggere qualsiasi macchina virtuale (VM) Linux.

Questo white paper intende approfondire l’integrazione tra Veeam Backup & Replication e Linux. Forniremo maggiori informazioni su:

  • Utilizzo dei sistemi Linux come repository di backup per Veeam
  • L’esecuzione di Linux come guest OS nelle VM VMware vSphere e Microsoft Hyper-V
  • I miglioramenti del nuovo Veeam Backup & Replication v9, tra cui Veeam Explorer™ for Oracle
Ulteriori informazioni
White Paper
Dicembre 15, 2016
Autore: Rick Vanover, VMware vExpert, MCP, MCITP, MCSA and Veeam Director of Technical Product Marketing & Evangelism

Veeam® Availability Suite™ v9 ha scosso il mondo IT nel momento in cui ha introdotto Veeam Explorer™ for Oracle! Si possono fare molte considerazioni a proposito di questa nuova funzionalità per garantire i più elevati livelli di Availability per database Oracle. Questo white paper di Rick Vanover presenta una panoramica di Veeam Explorer for Oracle e risponde ad alcune domande fondamentali sui requisiti per l’uso di questo software e su come usare la capacità di ripristino. Inoltre, questo white paper tratta i seguenti argomenti:

  • Come impostare job di backup
  • Come eseguire i ripristini con Veeam Explorer for Oracle
  • Cosa fare se altre applicazioni di backup gestiscono i log di Oracle

Inoltre, questo paper illustra i modi migliori per eseguire il backup dei database Oracle con Veeam e come eseguire al meglio i ripristini per database Oracle. Il lettore potrà scoprire perché dovrebbe considerare Veeam per ambienti che hanno bisogno dei più elevati livelli di Availability.

Ulteriori informazioni
Carica altro