+33 (805) 080 476 | 08:30 - 18:30 CEST
IT
White paper
2 dicembre 2019

Le 10 best practice più importanti per i backup di vSphere

Registrati per leggere

Registrandoti, accetti che le tue informazioni personali siano gestite in conformità con i termini delle Disposizioni sulla privacy di Veeam.
Registrandoti, accetti di ricevere informazioni su prodotti ed eventi Veeam e accetti che le tue informazioni personali siano gestite in conformità con i termini delle Disposizioni sulla privacy di Veeam.
Thank you for your interest in Veeam products!
We've sent a verification code to:
  • Incorrect verification code. Please try again.
An email with a verification code was just sent to
Didn't receive the code? Click to resend in sec
Didn't receive the code? Click to resend

ty icon

Thank you!

We have received your request and our team will reach out to you shortly.

OK

error icon

Ops! Qualcosa è andato storto.

Riprova più tardi.

Le 10 best practice più importanti per i backup di vSphere
Nel 2021, VMware rimane il leader nel mercato della virtualizzazione e molti clienti Veeam® utilizzano WMware vSphere come piattaforma di virtualizzazione preferita. Il backup è alla base di qualsiasi strategia di protezione dei dati e la chiave di accesso della recuperabilità, per cui è essenziale avere backup sempre pronti a risolvere ogni situazione.

Questo white paper, dal titolo “10 best practice per il backup di VMware vSphere”, prende in esame le best practice relative a Veeam Backup & Replication™ v11 e VMware vSphere, come ad esempio:

  • Pianificare in anticipo il ripristino dei dati per essere sempre pronti
  • Tenere traccia degli aggiornamenti del software di backup e mantenere aggiornati gli strumenti di protezione dei dati
  • Integrare la Continuous Data Protection nei piani di disaster recovery
  • e molto altro!
Informazioni per la community: suggerimenti e recensioni di membri esperti della community al fine di offrire il punto di vista dei colleghi sul backup di VMware.