https://login.veeam.com/it/oauth?client_id=nXojRrypJ8&redirect_uri=https%3A%2F%2Fwww.veeam.com%2Fservices%2Fauthentication%2Fredirect_url&response_type=code&scope=profile&state=eyJmaW5hbFJlZGlyZWN0TG9jYXRpb24iOiJodHRwczovL3d3dy52ZWVhbS5jb20vaXQvbmV3cy92ZWVhbS1hdmFpbGFiaWxpdHktc3VpdGUtOS01LXVwZGF0ZS0zLXJlbGVhc2VkLmh0bWwiLCJoYXNoIjoiMTQ5N2IxODYtYzc4Zi00YjliLTlhMzUtZDE3MzkxM2UxOTFhIn0
+33 (805) 080 476 | 08:00 - 18:00 CET
IT

Disponibile la nuova Veeam Availability Suite 9.5 Update 3: il rilascio più importante della storia di Veeam, consente una gestione centralizzata dei dati per i carichi di lavoro virtuali, fisici e multi-cloud

  • Estesa la protezione, leader nel settore, dei dati Vmware vSphere e Microsoft Hyper-V per fornire la miglior Availability per qualsiasi applicazione, dato e su qualsiasi tipo di Cloud da un singolo pannello di controllo;
  • Le aziende hanno la possibilità di sostituire il backup legacy ed eliminare i silos di gestione dei dati con una singola piattaforma di Availability per le aziende multi-cloud;
  • Espansione delle integrazioni storage con IBM e Lenovo in aggiunta alle partnership strategiche con HPE, Cisco e NetApp. Introduzione di una nuova Universal Storage API;
  • Nuova gestione dei dati, analisi e reporting della conformità per i carichi di lavoro fisici e cloud.

Milano, 19 dicembre 2017: Veeam Software, l’innovativo fornitore di soluzioni per l’Availability for the Always-On Enterprise™, annuncia il lancio di Veeam Availability Suite (VAS) 9.5 Update 3 (U3), che gestisce la totalità dei dati ed assicura l’Availability per tutti i carichi di lavoro, virtuali fisici o cloud, gestendoli con un unico pannello di controllo Veeam. Questo annuncio rivoluzionario consentirà alle aziende di sostituire le soluzioni di backup legacy, che hanno rallentato la business transformation, e garantire l’Availability in tutta l’azienda con una singola ed affidabile piattaforma. Veeam presenta la soluzione più completa del settore per la protezione dei dati e la Availability, dimostrando ancora una volta di essere leader di mercato.

“Dieci anni fa Veeam ha individuato l’esigenza di un approccio più innovativo al backup e all’Availability e ha rilasciato la soluzione di VM Backup numero 1 nel mercato, nota per la straordinaria affidabilità e facilità d’uso”, ha commentato Peter McKay, Co-CEO and President di Veeam. “Da allora i nostri clienti ci hanno spronato in questo percorso di innovazione per tutti i carichi di lavoro, così da sostituire definitivamente le soluzioni di legacy backup. Questa è sempre stata la maggior richiesta da parte dei nostri clienti e, oggi, grazie alla Veeam Availability Suite 9.5 Update 3 stiamo offrendo proprio questo. Il più importante rilascio nella storia decennale di Veeam! In un’unica ed unificata soluzione Veeam, i clienti possono gestire completamente l’ambiente, che sia virtuale, fisico o cloud, e garantire l’Availability per qualsiasi applicazione, dato o cloud”.

Con oltre 267.000 clienti in soli 10 anni e con un Net Promoter Score (NPS) di 73 (oltre il doppio della media del settore), la soluzione di Veeam è stata adottata completamente e i nostri clienti saranno entusiasti di questo aggiornamento.

“Il nostro business si è evoluto notevolmente negli ultimi anni e abbiamo migrato in un ambiente multi-cloud che, fino a poco tempo fa, ci aveva creato numerosi problemi. Veeam ha semplificato la nostra vita, fornendo un one-stop-shop per l’Always On Availability e permettendoci di sostituire le soluzioni, inefficienti, di backup legacy. Non dobbiamo più utilizzare diverse soluzioni per proteggere i nostri carichi di lavoro posizionati su piattaforme differenti. Grazie a Veeam, abbiamo una sicurezza totale con un’unica soluzione”, ha dichiarato Mike Conjoice, Technical Lead presso Bupa Dental UK, uno dei maggiori fornitori nel mercato dentale del Regno Unito.

Con questo annuncio Veeam include anche la Universal Storage API, una nuova interfaccia storage che consentirà a Veeam di supportare rapidamente nuove integrazioni storage, che si traduce in prestazioni di backup migliori, minor rischio di perdita dei dati e ripristino più rapido. Grazie a Veeam Availability Suite 9.5 Update 3, Veeam è in grado di integrarsi con IBM Spectrum Virtualize, estendendo così le capacità di integrazioni snapshot a IBM Storwize e qualsiasi SAN Volume Controller basato su array storage, compreso Lenovo Storage V Series. Questa estensione delle partnership strategiche di Veeam con IBM rappresenta un’aggiunta alle attuali partnership con HPE, Cisco e NetApp.

“L’Availability è al tempo stesso un'aspettativa dei clienti e un requisito di business per le aziende di tutte le dimensioni nel mercato di oggi basato sui dati", ha dichiarato Kamran Amini, Executive Director Lenovo Server and Storage presso Lenovo Data Center Group.  “L’integrazione dello storage primario Veeam con Lenovo porta le soluzioni di Availability No. 1 del mercato ai sistemi ibridi Lenovo V Series e a tutti gli array di storage flash. Con V Series Integration e DS Series Solutions, insieme, offriremo nuovi livelli di protezione dei dati e agilità di recupero che i nostri clienti richiedono per soddisfare le loro esigenze di uptime sempre crescenti”.

Nuove caratteristiche di VAS 9.5 U3 includono:

  • Gestione integrata per Veeam Agent for Microsoft Windows 2.1 e Veeam Agent for Linux v2: Gli utenti usufruiranno dell'implementazione e la gestione centralizzata degli agenti, riducendo la complessità e migliorando l'usabilità attraverso un unico pannello di controllo di gestione per i carichi di lavoro virtuali, fisici e basati su cloud. Veeam Agent for Microsoft Windows 2.1 include la protezione per i cluster di failover server Microsoft Windows Server mission-critical, mentre Veeam Agent for Linux v2 aggiunge la possibilità di eseguire il backup di un repository Veeam Cloud Connect, il supporto per i repository di backup scale-out come target di backup e la crittografia lato sorgente.
  • Supporto per VMware Cloud su AWS: il supporto di Veeam per VMware Cloud su AWS consente alle aziende di implementare le soluzioni Veeam Availability senza interruzioni su ambienti cloud ibridi, privati e pubblici basati su VMware.
  • Integrazione di storage IBM: VAS 9.5 Update 3 godrà dell’espansione della partnership strategica tra IBM e Veeam per includere l’integrazione con IBM Spectrum Virtualize, estendendo le capacità di integrazione degli storage snapshot a IBM Storwize e SAN Volume Controller basato su storage array. Veeam Universal Storage, basata su API, l'integrazione basata su API aiuterà gli utenti comuni a risparmiare tempo, ridurre i costi di manodopera e raggiungere tempi e obiettivi di recupero inferiori.
  • Integrazione di storage Lenovo: Veeam intensifica inoltre la sua nuova partnership Lenovo con l’integrazione VAS 9.5 Update 3 storage snapshot per la serie V Lenovo Storage. Inoltre, la serie DS di Lenovo è stata recentemente certificata Veeam Ready come target per lo storage di backup primario, offrendo ai clienti Veeam e Lenovo una soluzione più completa.
  • ·         Nuove capacità di analisi e monitoraggio in Veeam ONE: Veeam ha aggiunto il monitoraggio e la reportistica dell'Agent, nonché il Data Sovereignty Compliance Reporting dei Dati a Veeam ONE, la componente di gestione del SAV 9.5 Update 3. Grazie a questa nuova funzionalità, gli utenti finali avranno accesso a linee guida e strumenti aggiuntivi progettati per assisterli attraverso nuovi rigorosi requisiti di conformità in materia di backup e protezione dei dati.

 

Questa release segue il recente annuncio di Veeam e del supporto per IBM AIX e Oracle Solaris, supportando la protezione dei carichi di lavoro fisici in ambienti Unix. Questa nuova offerta non solo supporterà il trend di Veeam  di posizionamento negli ambienti aziendali, ma anche la sostituzione dei tradizionali fornitori legacy con una soluzione che porta affidabilità e facilità d'uso a tutti i carichi di lavoro - virtuali, fisici e cloud. Poiché Veeam amplia il proprio portfolio per soddisfare le esigenze dei clienti aziendali, il supporto per i carichi di lavoro fisici negli ambienti Unix, oltre a Windows e Linux, consente la protezione di applicazioni, sistemi e dati mission-critical presenti in ambienti aziendali altamente distribuiti.

Per ulteriori informazioni, visitare https://www.veeam.com/blog/agent-management-update-3-new-important-features.html.

 

Dichiarazioni aggiuntive

“Uno dei punti di forza di Veeam è sempre stata la continua evoluzione per soddisfare le esigenze sempre crescenti dei clienti in materia di recuperabilità e disponibilità, e questa release mostra che Veeam può coprire tutti gli ambienti: fisici, virtuali e cloud. Le loro migliorate capacità di gestione attraverso gli agent protettivi sempre più eterogenei e la piattaforma di monitoraggio sono fondamentali per l’ascesa tra le soluzioni MSP aziendali e su larga scala. Il loro ecosistema allargato di storage e ampliato grazie al supporto per le piattaforme (VMware su AWS) dovrebbe essere emozionante per quelli che hanno già standardizzato su Veeam per proteggere le on-premise VM e stanno guardando al cloud come prossima tappa della trasformazione digitale”, Jason Buffington, Principal Analyst presso ESG.

 

“La nostra priorità numero uno è offrire agli ospiti esperienze eccezionali, e non possiamo cominciare a pensare di avere servizi critici off-line, come i nostri bar o il casinò. Che gli ospiti stiano ascoltando musica dal vivo, giocando alle slot, mangiando nei nostri ristoranti, partecipando a convegni, rilassandosi in piscina o facendo shopping nelle nostre boutique, la nostra missione è quella di assicurarci che le loro esperienze siano stellari. Veeam ci dà la tranquillità di sapere che se qualcosa accade attraverso la nostra infrastruttura, siamo in grado di riprendere i servizi in pochi minuti. Si tratta di un salto di qualità in termini di prestazioni rispetto a quello a cui eravamo abituati, e sono lieto che ora possiamo sbarazzarci di queste soluzioni antiquate. Siamo in grado di offrire con successo ai nostri ospiti l'esperienza senza soluzione di continuità che si aspettano”, Kevin Ragsdale, Director of IT for the Hard Rock Hotel & Casino Las Vegas

 

“La gestione centralizzata di Veeam mi aiuta molto nel modo in cui ho configurato il nostro ambiente. Tutti i nostri server Microsoft Exchange sono fisici e tutto il resto è virtualizzato. Quando gestivamo un doppio ambiente, la nostra soluzione di backup fisico tradizionale era un grave problema. In realtà, mi stava facendo impazzire. Ora, con il supporto di Veeam ai nostri server fisici Exchange, è andato tutto bene, specialmente per qualsiasi richiesta di ripristino relativa alle e-mail, perché ora posso far tornare i nostri dipendenti al lavoro in pochi minuti, invece di giorni, in alcuni casi. Update 3 significa che posso finalmente liberarmi degli altri strumenti che ci hanno rallentato", Chris Childerhose, Systems Engineer, McMillan, LLP

 

“Come cliente, è fantastico vedere le funzionalità di una release quando sono pronte e prima del previsto. I fornitori di software di solito inseriscono gli aggiornamenti come correzioni di bug, ma [con l’aggiornamento 3] Veeam rivoluziona questa prassi per assicurarsi che i clienti ottengano nuove funzionalità il più presto possibile, e fornire gli strumenti di cui abbiamo bisogno quando ne abbiamo bisogno "- Matt Crape, IT Manager di C3 Group Canada.

 

“Veeam Availability Suite 9.5 Update 3 sta ulteriormente compiendo una rivoluzione grazie all’Availability per i carichi di lavoro virtuali e fisici da un’interfaccia conosciuta e facile da gestire”, Ian Sanderson, New Technology Solutions Specialist presso SITS Group LTD in Gran Bretagna

 

“IBM Spectrum Virtualize è un elemento centrale in molti data center dei nostri clienti. Veeam Availability Suite 9.5 Update 3 integrato con IBM Spectrum Virtualize offre un nuovo approccio alla protezione dei dati rispetto alle soluzioni legacy.  Le soluzioni Veeam si concentrano sulla fornitura ai clienti aziendali della Availability per applicazioni e dati mission-critical ovunque risiedano, dal data center al cloud " Hamza Nadi, Manager Solution Sales, SVA System Vertrieb Alexander GmbH.

 

Veeam® riconosce le nuove sfide che le aziende di qualunque dimensione e in ogni parte del mondo devono affrontare per abilitare il Always-On BusinessTM, che deve funzionare H24 e 365 giorni all’anno. Per rivolgersi a queste aziende, Veeam ha dato inizio a un nuovo mercato di Availability for the Always-On Enterprise™. A differenza delle soluzioni legacy di backup che offrono tempi di recovery time (RTO) e recovery point objective (RPO) di ore o giorni, Veeam supporta le imprese a ottenere recovery time and point objective (RTPOTM) inferiori a 15 minuti per tutti i dati e le applicazioni. Un risultato raggiunto fondamentalmente attraverso un nuovo tipo di soluzione olistica che fornisce ripristino ad alta velocità, l’eliminazione della possibilità della perdita dei dati, recuperabilità certa, l’ottimizzazione dei dati e completa visibilità. Veeam Availability SuiteTM, che include Veeam Backup & Replication™, sfrutta la virtualizzazione, lo storage, e le tecnologie cloud che consentono ai moderni data center di aiutare le aziende a risparmiare tempo, ridurre i rischi e diminuire sensibilmente i costi operativi e di capitale. Il tutto supportando gli obiettivi di business presenti e futuri dei clienti Veeam.

Fondata nel 2006, Veeam attualmente annovera oltre 51.000 ProPartner e più di 255.000 clienti nel mondo. Il quartier generale di Veeam ha sede a Baar, in Svizzera, e l‘azienda ha uffici in ogni parte del mondo. Per ulteriori informazioni, visita https://www.veeam.com.