https://login.veeam.com/it/oauth?client_id=nXojRrypJ8&redirect_uri=https%3A%2F%2Fwww.veeam.com%2Fservices%2Fauthentication%2Fredirect_url&response_type=code&scope=profile&state=eyJmaW5hbFJlZGlyZWN0TG9jYXRpb24iOiJodHRwczovL3d3dy52ZWVhbS5jb20vaXQvbmV3cy92ZWVhbS1tYW5hZ2VkLWJhY2t1cC1wb3J0YWwtZm9yLXNlcnZpY2UtcHJvdmlkZXJzLWVuYWJsZXMtcGFydG5lcnMtdG8tYWNjZWxlcmF0ZS1jbG91ZC1yZXZlbnVlLW9wcG9ydHVuaXRpZXMuaHRtbCIsImhhc2giOiI2NjNhYWU0MS1hZDY2LTRjYzgtYmYyNS1hNzhmN2YyMWU2YjkifQ
+33 (805) 080 476 | 08:00 - 18:00 CET
IT

Il nuovo Veeam Managed Backup Portal for Service Providers consente ai Partner di lanciare nuovi servizi e di accelerare le opportunità di guadagni dal Cloud

Il nuovo prodotto semplifica la fornitura di servizi di backup (incluso il BaaS) e migliora la Cloud-Based Availability, rendendo più semplice per i partner acquisire nuovi clienti e creare nuovi flussi di guadagno

Las Vegas, NV: VeeamON 2015 Event – 28 ottobre 2015: IDC prevede che il mercato mondiale dei cloud privati in hosting, che nel 2014 ammontava a 8,9 miliardi di dollari, crescerà a un tasso annuo di crescita composto (CAGR - Compound Annual Growth Rate) del 35,4% per raggiungere i 40,6 miliardi di dollari nel 2019[1]. Per consentire ai partner di massimizzare questa opportunità, fornire soluzioni di availability affidabili attraverso il cloud e ritagliarsi nuovi, o più ampi, spazi nel mercato, Veeam® Software, innovativo fornitore di soluzioni per la Availability for the Always-On Enterprise™, annuncia Veeam Managed Backup Portal for Service Providers.

Veeam Managed Backup Portal for Service Providers, disponibile attraverso il marketplace di Microsoft Azure, semplifica la fornitura di servizi Veeam per il backup (incluso il BaaS) ai service providers, compresi i rivenditori interessati a lanciare un’attività come service provider. Il nuovo prodotto fornisce un “business-in-a-box” includendo il monitoraggio da remoto e la gestione dei backup del cliente attraverso un portale con funzionalità di amministrazione e di fatturazione pensato per i service provider, e un portale per i clienti con monitoraggio e configurazione di base in modalità self-service. Sia per chi ha già un’attività consolidata di service provider sia per chi ha intenzione di aprirsi nuove opportunità provando ad avviarla, questa nuova offerta rappresenta le fondamenta ideali per fornire servizi a valore aggiunto ai clienti e acquisire un vantaggio competitivo.

“I fornitori di soluzioni IT stanno affrontando molte sfide dirompenti nel 2015 e più avanti. Per avere successo, dovranno vendere la terza piattaforma di Cloud, Analytics, Mobile e Social, dovranno essere più strategici nei confronti dei loro clienti, e dovranno abbracciare la nuova economia di consumo”, commenta Darren Bibby, Program Vice President, Channels and Alliances Research di IDC. “I partner tradizionali dovranno ripensare il modo in cui portano avanti il loro business, e uno dei cambiamenti positivi che possono adottare è offrire soluzioni basate sia sul cloud sia sui servizi gestiti. Il cloud rappresenta un’incredibile opportunità per quei partner dalle vedute abbastanza ampie da abbracciare il cambiamento”.

“Strategie di availability globali possono essere fornite soltanto da veri esperti di availability, e questo è il motivo per cui sempre più aziende che non possiedono internamente queste competenze stanno guardando ad affidabili fornitori di servizi gestiti per supportarle”, dichiara Ratmir Timashev, CEO di Veeam. “Con Veeam Managed Backup Portal for Service Providers, non stiamo soltanto tranquillizzando i clienti assicurando che le loro applicazioni e i loro dati critici siano ben protetti, ma stiamo anche fornendo nuove opportunità di business ai nostri partner. È un’offerta vantaggiosa per l’intero ecosistema Veeam”.

Integrato con Veeam Cloud Connect for Service Providers e disponibile sul marketplace di Microsoft Azure, Veeam Managed Backup Portal for Service Providers facilita l’acquisizione di nuovi clienti e la creazione di nuovi flussi di guadagno attraverso le seguenti funzionalità:

  • Una semplificata procedura per l’attivazione di nuovi clienti (simplified customer on-boarding): con un portale di amministrazione per i service provider, creare nuovi profili cliente, fornire servizi nonché gestire la contabilità e la fatturazione non è mai stato così facile.
  • Gestione e monitoraggio da remoto ottimizzati: la supervisione e la gestione quotidiana delle attività dei clienti sono rese semplici e convenienti, e possono essere eseguite utilizzando una singola porta, tramite SSL/TLS (senza la necessità di VPN).
  • Un portale cliente multi-tenant: il costante contatto con i clienti è assicurato dal portale a loro dedicato, che permette loro di configurare gli utenti e le location, controllare facilmente lo stato di salute dei backup, revisionare il consumo di cloud repository e gestire mensilmente i costi.

“Veeam Managed Backup Portal for Service Providers non solo dimostra ulteriormente l’impegno di Veeam nei confronti dei suoi partner, ma rappresenta anche un’aggiunta al nostro già ampio portafoglio di offerte incentrate sul cloud, integrando Veeam Cloud Connect, che offre una piattaforma sicura, completa e multiuso per fornire Backup-as-a-Service (BaaS) e Disaster recovery-as-a-Service (DRaaS) al network dei Service Provider di Veeam. E all’interno della Veeam Availability Suite v9, che sarà rilasciata entro quest’anno, Veeam offrirà una nuova funzionalità che consentirà ai Service Provider di fornire ai loro clienti un DRaaS basato sul cloud”, aggiunge Timashev.

Veeam Managed Backup Portal for Service Providers sarà disponibile nel primo trimestre del 2016, con un’offerta iniziale che sarà disponibile soltanto sul marketplace di Microsoft Azure. Il prezzo è ancora in fase di definizione.

Veeam Availability Suite v9 sarà disponibile entro la fine di quest’anno. Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://go.veeam.com/v9-it.

Veeam Software

Veeam riconosce le nuove sfide che le aziende di tutto il mondo affrontano per garantire l’Always-On Business™, un business che deve essere operativo 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana e 365 giorni all’anno. Per rispondere a questa esigenza, Veeam ha aperto la strada al nuovo mercato dell’Availability for the Modern Data Center™. A differenza dei sistemi di “Legacy backup”, che offrono recovery time objectives (RTO) e recovery point objectives (RPO) di ore o giorni, Veeam supporta le organizzazioni ad ottenere recovery time and point objectives (RTPO™)  inferiori a 15 minuti per tutte le applicazioni e i dati, attraverso un nuovo tipo di soluzione che offre ripristino ad alta velocità, l’eliminazione della possibilità della perdita dei dati, protezione certa, l’ottimizzazione dei dati e completa visibilità. Veeam Availability Suite™, che comprende Veeam Backup & Replication™, sfrutta la virtualizzazione, lo storage, e le tecnologie cloud che consentono al moderno data center di supportare le organizzazioni a risparmiare tempo, diminuire i rischi e ridurre sensibilmente i costi di capitale e i costi operativi.

Fondata nel 2006, Veeam è un’azienda privata con un giro d’affari in attivo dal 2009. Attualmente Veeam conta più di 33.000 ProPartner ed oltre 157.000 clienti in tutto il mondo. La sede globale di Veeam si trova a Baar, in Svizzera, e l’azienda possiede uffici in tutto il mondo. Per maggiori informazioni: http://www.veeam.com/it


[1]Fonte: Worldwide Hosted Private Cloud Services Forecast, 2015–2019: New Models for Delivering Infrastructure Services, IDC, Settembre 2015