The specified network name is no longer available/ Il nome di rete specificato non è più disponibile

KB ID:
1735
Prodotto:
Veeam Backup & Replication
Versione:
5.x, 6.x, 7.x, 8.x, 9.x
Pubblicato:
Last Modified:
2020-05-13
KB Languages:
EN | ES | FR

Challenge

Quando si accede ai file di backup su un repository CIFS (SMB), Veeam Backup and Replication segnala uno dei seguenti errori:

The specified network name is no longer available. (code 59, 0x8007003B)
An unexpected network error occurred. (code 64, 0x80070040)

Veeam Backup & Replication utilizza connessioni SMB per repository di backup, guest processing e quando si aggiunge per la prima volta un server Windows all'infrastruttura di backup. Questo KB tratta solo i messaggi di errore che si verificano nel contesto di un percorso del file di backup, ad esempio:

The specified network name is no longer available. Failed to read data from the file [\\10.0.0.81\backups\SQL VM New\SQL VM New2015-09-23T200441.vbk].
 


Nota: Se l'errore si verifica in un job di tape e nel messaggio di errore non è specificato alcun percorso UNC, contattare l'assistenza Veeam.

Cause

Questi messaggi di errore vengono trasmessi direttamente dal lato Microsoft Windows e indicano che alcuni problemi sconosciuti hanno portato a un improvviso fallimento della connessione tra il gateway del repository (che funge da client Server Message Block) e il server SMB (in genere un dispositivo NAS).

User-added image

Esistono molte ragioni possibili per cui la connessione SMB potrebbe non riuscire: 

  • I problemi di rete sono una ragione comune, che costituisce una varietà potenzialmente illimitata di guasti hardware o problemi di configurazione dell'hardware di rete; tali problemi possono o meno comportare la perdita di pacchetti.
  • I firewall possono bloccare una connessione in modo coerente, mentre i firewall avanzati potrebbero distruggere una connessione esistente apparentemente in modo casuale o in condizioni molto specifiche.
  • Il client o il server potrebbe chiudere la connessione a causa di uno dei numerosi timeout o limiti di tentativi sia a livello di protocollo SMB sia a livello TCP sottostante; tali limiti sono spesso incontrati a causa della congestione della rete o del carico eccessivo sul storage.
  • Il NAS potrebbe smettere di rispondere completamente a causa di problemi hardware o software; in alcuni casi potrebbe non essere configurato correttamente. Le appliance che utilizzano la deduplicazione post-processo potrebbero smettere di rispondere se il processo si avvia prematuramente.
  • In circostanze specifiche, ad esempio varie politiche di sicurezza GPO potrebbero limitare la connessione - Microsoft network client: Digitally sign communications. Assicurati che gli host di origine e di destinazione siano in grado di comunicare utilizzando questa policy, altrimenti, in caso di guasti della rete, consideri disabilitarla. Molte QoS policies possono essere abilitate su client o target SMB, creando una bassa larghezza di banda.

Soluzione

  • Apri repository settings e abilitare Limit combined data rate. Se è possibile misurare la velocità dati esistente sulla rete, iniziare con un limite compreso tra il 50% e il 70% di tale valore per verificare che la riduzione della velocità effettiva prevenga l'errore. Se la rete è ancora congestionata dopo aver limitato la velocità dei dati del repository e la fonte della congestione è dovuta ad altri processi Veeam, abilitare throttling per le connessioni pertinenti. 
  • Modificare il server gateway in repository settings per verificare se certi percorsi verso la condivisione funzionano meglio di altri. Ad esempio, se le connessioni da qualsiasi server Windows su un host ESXi tendono a fallire, ma le connessioni da un computer Windows fisico non falliscono, la causa principale probabilmente implica questo host ESXi o la sua connessione di rete. 
  • Se la connessione SMB si interrompe costantemente dopo 10 ore, potrebbe essere dovuto alla scadenza di un ticket di servizio Kerberos. La soluzione più affidabile consiste nel creare credenziali non di dominio sul NAS, quindi specificare tali credenziali nelle impostazioni del repository. Per ulteriori informazioni e altre possibili soluzioni alternative, vedere questa discussione di SAMBA e questa discussione relativa a Authentication Expiration Timer su Questo blog post.

Valuta la qualità di questo articolo della KB: 
3.9 out of 5 based on 116 ratings

Non riesci a trovare ciò che cerchi?

Qui sotto è possibile proporre un’idea per un nuovo articolo della knowledge base.

Report a typo on this page:

Please select a spelling error or a typo on this page with your mouse and press CTRL + Enter to report this mistake to us. Thank you!

Spelling error in text:

Invio