https://login.veeam.com/it/oauth?client_id=nXojRrypJ8&redirect_uri=https%3A%2F%2Fwww.veeam.com%2Fservices%2Fauthentication%2Fredirect_url&response_type=code&scope=profile&state=eyJmaW5hbFJlZGlyZWN0TG9jYXRpb24iOiJodHRwczovL3d3dy52ZWVhbS5jb20vaXQvbmV3cy92ZWVhbS1hY2hpZXZlcy0zN3RoLXF1YXJ0ZXItb2YtcmVjb3JkLWJvb2tpbmdzLWdyb3d0aC5odG1sIiwiaGFzaCI6IjY4NDQwMzA0LWUxM2QtNDE5Ny1iMWMxLWZjNzlmYjJlYjA0MSJ9
+33 (805) 080 476 | 08:00 - 18:00 CET
IT

Veeam conferma la crescita record, che prosegue da 37 trimestri, con una crescita del 72% nei ricavi da soluzioni Multi-Cloud e del 84% in nuove vendite nel settore Enterprise

  • Veeam registra una crescita dei ricavi del 34% YoY nel terzo trimestre del 2017,
  • Un’aumento dell’84% delle vendite nel settore Enterprise: nel 2017 sono stati chiusi più accordi in questo particolare settore di mercato, che nei quattro anni precedenti
  • Supporto di funzionalità multi-cloud per affrontare le richieste imposte dall’esperienze digitali Always-On
  • Grazie a Veeam Backup for Microsoft Office 365 1.5 viene implementato il supporto all’offerta cloud SaaS, che protegge più di 2 milioni di caselle postali Office 365
  • Superato il traguardo dei 16.700 service provider partner

 

Milano, 26 ottobre 2017: Veeam Software, l’innovativo fornitore di soluzioni per l’Availability for the Always-On Enterprise™, annuncia il raggiungimento dell’ennesimo traguardo: il sorpasso dei 16.700 partner service provider, che conferma le numerose richieste per le offerte cloud di Veeam per la Availability, protezione e gestione dei dati. La leadership decennale nel settore dell’Always-on Availability per i carichi di lavoro virtuali, ha esteso le funzionalità delle soluzioni di Veeam agli ambienti fisici oltre che al supporto multi-cloud per Microsoft Azure, Azure Stack, Amazon Web Services, IBM Cloud e per applicazioni SaaS anche con il nuovo Veeam Backup for Microsoft Office 365 1.5. Nel percorso continuo verso l’esperienza digitale senza interruzioni, Veeam vive un continuo trend positivo.

 

“La velocità con cui i clienti stanno adottando le nostre soluzioni multi-cloud è impressionante. Abbiamo impiegato 6 anni per raggiungere 50 milioni di dollari di ricavo dal business cloud. Ora, in soli 3 trimestri abbiamo raggiunto 54 milioni di dollari”, ha commentato Peter McKay, Co-CEO e President di Veeam. “In questo trimestre abbiamo superato i ricavi nel business cloud, surclassando ciò che avevamo ottenuto in questo settore in tutto il 2016. Con un incremento del 72% YoY nelle vendite nel Q3 e oltre 1 milione di macchine virtuali protette da servizi cloud supportati da Veeam grazie ai nostri partner Veeam Cloud & Service Provider, il nostro trend è chiaro: Veeam ha espanso ulteriormente la propria posizione di leadership in qualità di provider numero 1 di Availability per qualsiasi applicazione, dato e su ogni cloud. La nostra incessante crescita prosegue e stiamo guadagnando sempre più quote di mercato dai vendor legacy, per tanto il nostro impegno verso i partner e verso le alleanze ci consente di porci come obiettivo quello del miliardo e mezzo di ricavi entro il 2020”.

 

Nell’odierna economia digitale, le aziende adottano una strategia multi-cloud per incrementare l'innovazione, accelerare il time-to-market ed ottimizzare i costi. Di pari passo con l’espansione dei carichi di lavoro cresce anche l’aspettativa per l’Availability, ma molte aziende rimangono vulnerabili. Il trend positivo di Veeam è l’ennesima prova della visione dell’azienda e dell’abilità di proteggere i carichi di lavoro più critici in qualsiasi tipo di cloud.

 

Per continuare a soddisfare le esigenze dei partner service provider, degli ambienti dei clienti e differenziarsi dalla concorrenza, Veeam ha esteso il proprio portfolio di prodotti per fornire un’offerta cloud sempre più comprensiva. La nuova Veeam Backup for Microsoft Office 365 versione 1.5 aggiunge un nuovo supporto di scalabilità e multi-tenancy per le implementazioni aziendali e i provider di servizi che offrono servizi di backup gestiti da Office 365. Lanciato il 3 ottobre con la versione 1.5, ha già raggiunto più di 22.000 aziende che lo stanno utilizzando, estendendo la protezione dei dati ad oltre 2 milioni di caselle postali Office 365.

 

Veeam offre ai propri partner, all’interno del programma Veeam Cloud & Service Provider (VCSP), licenze gratuite dei nuovi prodotti, fino alla fine di quest’anno. Veeam inoltre offre la Veeam Service Provider Console come prodotto gratuito per i partner VCSP, confermando l’impegno verso i service provider su come assecondare le richieste di Availability nel cloud.

 

Ulteriori highlight dal terzo trimestre del 2017 di Veeam

  • Continua la crescita di Veeam con 37 trimestri di fila a doppia cifra, e il sorpasso in marketshare dei provider di backup legacy. Veeam registra una crescita del 34% (YoY) nelle vendite totali
  • Veeam ha chiuso più affari da 500K di dollari nel 2017 che nei quattro anni precedenti combinati. Veeam ha inoltre concluso il più grande affare nel settore enterprise nel terzo trimestre del 2017, superando il precedentemente più grande affare concluso nel Q2. I nuovi clienti del Q3 includono: Naunce Communications, fornitore leader di soluzioni vocali e linguistiche per business e consumer in tutto il mondo; un service provider per 41.000 contabili fiscali e avvocati in Germania; uno dei fornitori leader di acciaio piatto; un fornitore tedesco di servizi bancari IT con 6.400 dipendenti; SingleHop, una delle aziende fornitore di cloud privati hosted e server on-demand con la più rapida crescita; Industrial Scientific, leader mondiale fornitore di rilevatore di gas e rilevatore di gas as a service; e uno dei più grandi leader mondiali nell’implementazione, produzione e distribuzione di contenuti d’intrattenimento attraverso emittenti, via cavo e piattaforme on-demand.
  • Con 267.500 clienti, Veeam prosegue ad una media di 4.000 nuovi clienti al mese. Oltre 15.3 milioni di macchine virtuali sono ora protette con soluzioni Veeam Availability.
  • L’ecosistema di partner di Veeam si è esteso specialmente nelle soluzioni enterprise; tra i nuovi annunci Pure Storage, Nutanix, Starwind e N2WS. Veeam ha lanciato in tutto il mondo il suo supporto a IBM Cloud. In aggiunta, Veeam è stata inserita nei listini di vendita di Cisco e NetApp
  • Veeam continua ad aggiungere leadership al proprio team con diverse nuove assunzioni dalle più grandi aziende mondiali, come: Kate Hutchison, CMO; Carey Stanton, Vice President of Global Business e Corporate Development; Shaun McLagan, Senior Vice President, APJ; Mark Adams, Regional Vice President di UK & Ireland; Jimmy Shi, Country Director for China.
  • Riconoscimenti: Gartner ha posizionato Veeam tra i Leader nel quadrante di luglio 2017 Magic Quadrant for Data Center Backup and Recovery Solutions per il secondo anno consecutivo. L’azienda ha migliorato la sua posizione all’interno del Completeness of Vision and Ability to Execute in the Leaders quadrant e si è posizionata al quarto posto come più grande vendor nel 2016 di software Backup e Recovery per Storage Management, dopo Veritas, IBM e Dell. Per il secondo anno consecutivo Veeam è stata nominata all’interno di Forbes 2017 Cloud 100, la lista delle migliori 100 aziende di cloud privato nel mondo, pubblicato da Forbes in collaborazione con Bessemer Venture Partners.

 

Dichiarazioni aggiuntive

“Veeam continua a surclassare il mercato. La loro visione di availability per ogni applicazione, ogni dato e su ogni cloud li posiziona in continua crescita grazie anche alla loro ottima reputazione di un’eccellente esecuzione nel mercato per soddisfare velocemente i bisogni di Availability dei dati dei propri clienti”, ha commentato Laura DuBois, Group Vice President for IDC Cloud IaaS, società di ricerca per infrastrutture di sistema, storage e piattaforme computing.

 

“Veeam conferma il suo impegno nei nostri confronti. Mentre continuiamo a crescere il nostro business e fornire servizi cloud economici ed affidabili, Veeam ha trovato nuove vie per supportarci nella costruzione di soluzioni per le enterprise moderne con cui lavoriamo. Non vediamo l’ora di scoprire le loro prossime innovazioni!”, ha dichiarato William Bell, Vice President of Products presso PhoenixNAP, platinum partner Veeam Cloud & Service Provider.

 

“Grazie alla forte leadership di Veeam nel mercato, SingleHop ha goduto di una crescita YoY di oltre il 100% nelle offerte di managed business continuity. Siamo entusiasti di poter espandere la nostra partnership e l’impegno verso questo tipo di soluzioni vista l’importanza per i nostri clienti di stabilire pratiche di Draas e Cloud Backup” ha commentato Zak Boca, CEO di SingleHop, platinum partner Veeam Cloud & Service Provider.

 

“Veeam è il nostro più importante solution partner al momento. Mentre come OffsiteDataSync continuiamo a penetrare il mercato enterprise proseguendo le partnership con i nostri vendor e alleanze, Veeam ha espanso il proprio portfolio, rappresentando un importante tassello per il nostro successo”, ha dichiarato Matt Chesterton, CEO di OffsiteDataSync.

 

“Abbiamo una grande quantità di database di collezioni. Prendiamo e prestiamo i manufatti di raccolte a musei in tutto il mondo. Garantire la disponibilità dei dati delle collezioni è estremamente importante poiché esistono una serie di responsabilità di custodia molto gravi sia internamente che esternamente. Possiamo trattare la storia, ma il nostro IT deve essere nel  21 ° secolo. "- Michael Brady, ICT Manager presso Australian Museum Trust

 

"Con Veeam abbiamo la certezza che i dati vengano conservati e ripristinati, ci dà una garanzia della visibilità e dell'affidabilità. Se dovessimo perdere qualcosa, sarebbe un dramma per la comunità di insegnanti, studenti, genitori e alumni che si affidano a noi. Ma con Veeam non abbiamo quel tipo di incubo. Fornisce una buona visibilità e report che ci fanno sentire a nostro agio. Se qualcosa viene visualizzato, riceviamo gli avvisi, sappiamo qual è il problema e cosa fare per risolverlo. E se non possiamo risolverlo, possiamo contare sul supporto 24.7.365 di Veeam. "- Winston Mattson, Direttore di Sistemi e Infrastrutture della Ivanhoe Grammar School

 

Veeam® riconosce le nuove sfide che le aziende di qualunque dimensione e in ogni parte del mondo devono affrontare per abilitare il Always-On BusinessTM, che deve funzionare H24 e 365 giorni all’anno. Per rivolgersi a queste aziende, Veeam ha dato inizio a un nuovo mercato di Availability for the Always-On Enterprise™. A differenza delle soluzioni legacy di backup che offrono tempi di recovery time (RTO) e recovery point objective (RPO) di ore o giorni, Veeam supporta le imprese a ottenere recovery time and point objective (RTPOTM) inferiori a 15 minuti per tutti i dati e le applicazioni. Un risultato raggiunto fondamentalmente attraverso un nuovo tipo di soluzione olistica che fornisce ripristino ad alta velocità, l’eliminazione della possibilità della perdita dei dati, recuperabilità certa, l’ottimizzazione dei dati e completa visibilità. Veeam Availability SuiteTM, che include Veeam Backup & Replication™, sfrutta la virtualizzazione, lo storage, e le tecnologie cloud che consentono ai moderni data center di aiutare le aziende a risparmiare tempo, ridurre i rischi e diminuire sensibilmente i costi operativi e di capitale. Il tutto supportando gli obiettivi di business presenti e futuri dei clienti Veeam.

Fondata nel 2006, Veeam attualmente annovera 47.000 ProPartner e più di 242.000 clienti nel mondo. Il quartier generale di Veeam ha sede a Baar, in Svizzera, e l‘azienda ha uffici in ogni parte del mondo. Per ulteriori informazioni, visita https://www.veeam.com