#1 Leader globale nella resilienza dei dati
White paper
21 giugno 2023

Best practice per il backup di Windows e dei server fisici

Registrati per leggere

Registrandoti, accetti che le tue informazioni personali siano gestite in conformità con i termini dell'Informativa sulla privacy di Veeam.
Registrandoti, accetti di ricevere informazioni su prodotti ed eventi Veeam e accetti che le tue informazioni personali siano gestite in conformità con i termini dell'Informativa sulla privacy di Veeam.
Verifica la tua e-mail per continuare a scaricare il prodotto
Abbiamo inviato un codice di verifica a:
  • Codice di verifica non corretto. Riprova.
Un'email con un codice di verifica è stata appena inviata a
Non hai ricevuto il codice? Fai clic per inviare di nuovo tra secondi
Non hai ricevuto il codice? Fai clic per inviare di nuovo

ty icon

Thank you!

We have received your request and our team will reach out to you shortly.

OK

error icon

Ops! Qualcosa è andato storto.

Riprova più tardi.

Best practice per il backup di Windows e dei server fisici
Oggi la maggior parte delle organizzazioni si affida alle infrastrutture IT virtualizzate. Veeam le aiuta a fornire e a migliorare la disponibilità dei carichi di lavoro critici in esecuzione sui loro sistemi. A causa di diversi fattori, tra cui configurazioni hardware complesse e regolamentazioni di conformità, alcuni carichi di lavoro non possono essere virtualizzati, insieme a endpoint che potrebbero non essere completamente protetti sfruttando soluzioni di backup create per sistemi virtualizzati. Per questo, gli eventi di ogni giorno, come la mancanza di connettività, i malfunzionamenti hardware, la corruzione dei file, il ransomware e persino i furti possono rappresentare un rischio per i dati di un’azienda.

Gli agenti Veeam risolvono questi problemi colmando il divario che alcune aziende si trovano ad affrontare nella gestione di ambienti grandi ed eterogenei e supportando ulteriormente la mobilità dei carichi di lavoro offrendo la disponibilità per carichi di lavoro basati sul cloud. Naturalmente, gli agenti Veeam possono anche gestire macchine virtuali e applicazioni che non supportano uno snapshot dell'hypervisor o che, per qualsiasi altro motivo, non possono essere protette a livello di virtualizzazione.

Questo documento descrive i concetti principali alla base di Veeam Agent for Microsoft Windows, come è possibile gestire gli agenti centralmente mediante l'integrazione in Veeam Backup & Replication e molto altro.

Informazioni sull'autore

Matthias Mehrtens
Matthias Mehrtens
Solutions Architect, Veeam Software
In qualità di Solutions Architect di Veeam, Matthias aiuta clienti e partner nella pianificazione, progettazione e implementazione di strategie e soluzioni per proteggere i carichi di lavoro mission-critical. Matthias ha conseguito una laurea specialistica in fisica e lavora nel settore IT da oltre 25 anni ricoprendo diverse posizioni nei settori operativo, gestionale e di consulenza.
meno più