+33 (805) 080 476 | 08:00 - 18:00 CET
IT

Veeam registra una crescita del 22% nel 2020, generata dall’incremento della domanda di soluzioni di Data Protection da parte di aziende di ogni dimensione

Nel corso dell’anno: completata la venture acquisition da parte di Insight Partners, effettuata l’acquisizione di Kasten, rilasciate 16 major release tra cui Veeam Availability Suite v10 e il successo consolidato delle piattaforme Cloud che ha permesso a Veeam di raggiungere oltre 400.000 clienti e di registrare vendite record.

MILANO, Italia –10 febbraio 2021: Veeam® Software, leader nella fornitura di soluzioni di backup che abilitano il Cloud Data Management™, ha annunciato i risultati finanziari per l’anno fiscale 2020. L’azienda ha iniziato l’anno con il completamento dell’acquisizione da parte di Insight Partner, annunciata il 9 gennaio a un valore di 5 miliardi di dollari, ponendo le basi per un anno di crescita e di successi in tutti i mercati di riferimento, culminata con l’acquisizione da parte di Veeam di Kasten, leader di mercato nelle soluzioni di backup e disaster recovery (DR) per la piattaforma Kubernetes, avvenuta nel quarto trimestre 2020. 

“Nonostante le grandi sfide che le circostanze impreviste di inizio del 2020 hanno creato, Veeam ha continuato a crescere rapidamente, superando per il secondo anno consecutivo la cifra di un miliardo di dollari in ordini e riportando una crescita del 22% anno su anno dei proventi annui ricorrenti”, ha commentato William H. Largent, Chairman and CEO di Veeam.

“Il team EMEA di Veeam si è fortemente impegnato per garantire semplicità e coerenza a fronte di un’evoluzione della domanda e dello scenario di incertezza economica in cui si è dovuto operare nel 2020 per raggiungere una crescita dell 22% anno su anno dei proventi annui ricorrenti. Abbiamo continuato a perseguire gli obiettivi previsti dal nostro piano strategico Act II, conquistando sempre maggiore fiducia da parte dei nostri clienti, rafforzando le relazioni con i nostri partner e spostando il nostro focus verso un modello di vendita ricorrente”, ha aggiunto Daniel Fried, general manager (GM) and senior vice president (SVP) EMEA and worldwide channels di Veeam. 

Nel corso del 2020, la visione di Veeam sul cloud ibrido ha guidato il successo dell’azienda, che vanta oltre 440.000 clienti. Nello specifico, Veeam Backup for Microsoft Office 365, il prodotto Veeam che è cresciuto più rapidamente nel corso degli ultimi due anni, ha registrato una crescita del 73% anno su anno. Veeam Backup for Microsoft Office 365 è stato adottato da oltre 154.000 aziende, per un totale di oltre 15 milioni di caselle di posta elettronica. La Versione 5, rilasciata a dicembre 2020, ha aggiunto funzionalità quali backup e recovery appositamente creati per Microsoft Teams, rendendo più facile che mai il reperimento e il ripristino di dati Teams, come ad esempio interi gruppi, canali specifici e impostazioni. La protezione di questi dati è ancora più importante che in passato, dal momento che l’incremento dell’utilizzo del remote working da parte delle aziende ha creato una vera e propria impennata dell’utilizzo di Microsoft Teams, con 115 milioni di utenti attivi quotidianamente lo scorso mese, una crescita del 475% rispetto ai 20 milioni di utenti attivi ogni giorno registrati quasi 12 mesi orsono.[i]

“L’acquisizione di Veeam da parte di Insight Partners all’inizio dell’anno ha dato una spinta propulsiva decisiva alla nostra azienda” ha commentato Danny Allan, Chief technology officer and senior vice president of product strategy di Veeam. “Abbiamo annunciato la disponibilità di  Veeam Availability Suite™ v10, che include oltre 150 nuove funzionalità e ha rappresentato la nascita di una nuova generazione di modalità di protezione dei dati. Nonostante le sfide imposte dall’emergenza pandemica – per i nostri dipendenti, clienti e partner – Veeam ha continuato a focalizzarsi sulla sua visione e nel corso dell’anno ha lanciato 16 major release dei propri prodotti, per rispondere alle nuove esigenze di backup e protezione dei dati delle aziende clienti. Prosegue il nostro percorso strategico verso il cloud ibrido e i container e, in questo viaggio, stiamo abbracciando e sviluppando nuove tecnologie. Sono impaziente di poter condividere con l’esterno, più avanti nel corso di questo trimestre, l’annuncio della Versione 11 del nostro prodotto di punta, Veeam Backup & Replication™, che darà ulteriore conferma dell’impegno di Veeam verso la modernizzazione delle pratiche di protezione dei dati”.

Clienti, prodotti e partnership: la sintesi nel quarto trimestre 2020

  • Gartner ha posizionato Veeam nel quadrante Leader dell’edizione 2020 del Magic Quadrant for Data Center Backup and Recovery Solutions[ii]. Oltre ad essere il quarto anno in cui Gartner posiziona Veeam nel quadrante Leader, per la prima volta Veeam ottiene la posizione complessiva più alta alla categoria “ability to execute”. Veeam è stato inoltre l’unico vendor a crescere sia per quanto riguarda questa voce, che per quanto concerne la categoria relativa alla completezza della visione. 
  • Un’ulteriore conferma della traiettoria di crescita di Veeam è evidenziata dal recente report Semi-Annual Software Tracker for Data Replication & Protection 1H’20[iii] di IDC, che ha assegnato a Veeam la leadership relativa alle quote di mercato per fatturato nella regione EMEA e ha evidenziato la più veloce crescita del fatturato anno su anno per il primo semestre 2020, nelle categorie primi 5 vendor, altri vendor e media di mercato complessiva.
  • Veeam ha annunciato 16 major release nel 2020, mettendo a disposizione delle aziende centinaia di nuove funzionalità, tra cui: Veeam Backup & Replication v10, Veeam ONE™ v10, Veeam Backup for Nutanix AHV v2, Veeam Service Provider Console v4, Veeam Backup for Microsoft Azure v1, Veeam Availability Orchestrator v3, Veeam Backup for Microsoft Office 365 v5, Veeam Backup for AWS v3.
  • Con oltre 650.000 download dal suo rilascio a fine febbraio 2020, Veeam Backup & Replication v10 ha in media un download al minuto, a testimonianza della sua semplicità, flessibilità ed affidabilità. Il prodotto include oltre 150 nuove funzionalità e migliorie, tra cui supporto NAS, multi-VM Instant VM Recovery® e protezione ransomware migliorata ed include funzionalità di protezione dei dati che aumentano la disponibilità, la portabilità e l’estensibilità della gestione dei dati in cloud.
  • Veeam ha continuamente rilasciato nuove funzionalità e migliorie per l’ambiente enterprise, che hanno contribuito all’aumento del 250% anno su anno delle trattative di grandi dimensioni
  • Veeam ha come clienti l’82% delle aziende Fortune 500 e il 69% delle Global 2000. Tra i clienti dell’azienda figurano Airbus Defence & Space, Alpha Bank, Avnet, Broward County Schools (FL), Dassault Aviation, Datev, Deloitte, Engie, Hero MotoCorp, Hertz, IBM Cloud, Pernod Ricard, Penske Australia and New Zealand, Puma, Quinnipiac University, Rabobank, Royal Dutch Shell, Siemens e Wenatchee Valley College.
  • Veeam Universal License (VUL) – la prima licenza portabile esistente sul mercato, che abilita flessibilità dell’IT e mobilità dei carichi di lavoro all’interno degli ambienti aziendali multi cloud e cloud ibridi – ha contribuito per il 56% alla crescita anno su anno.
  • Veeam ha ricevuto oltre 20 premi nel 2020 ed è presente nella lista di aziende  Forbes 2020 Cloud 100 per il quinto anno consecutivo. Questa lista prestigiosa è la classifica mondiale delle 100 aziende cloud private, pubblicata da Forbes in partnership con Bessemer Venture Partners e Salesforce Ventures.
  • Le alleanze tecnologiche con accordi di rivendita che Veeam ha in essere con Hewlett Packard Enterprise (HPE), Cisco, NetApp, e Lenovo hanno registrato una crescita annuale pari al 16%.

Per ulteriori informazioni: www.veeam.com.  

Dichiarazioni a supporto

"Una delle molte lezioni che ci ha lasciato il 2020 a causa della pandemia COVID è che la flessibilità è essenziale e la capacità di adattamento è indispensabile affinché le aziende possano continuare ad operare. Le organizzazioni hanno accelerato l’adozione di soluzioni per la protezione dei dati basate su cloud per supportare l’inattesa esplosione di modalità di lavoro da remoto. Veeam ha continuato a crescere nonostante le avversità, dando priorità alla protezione e alla gestione dei dati in cloud. Veeam ha inoltre effettuato importanti investimenti in aree emergenti, come ad esempio la protezione in ambienti container e Kubernetes, attraverso l’acquisizione di Kasten”  – Phil Goodwin, Research Director, Infrastructure Systems di IDC

“Veeam supporta l’operatività del nostro istituto e le nostre priorità di business – protezione dei dati, Business Continuity, Disaster Recovery, conformità alle normative e TCO – al più alto livello con il minimo sforzo da parte nostra”. – Efthymios Bekas, assistant manager, IT systems division di Alpha Bank

“I nostri clienti appartengono a settori di mercato diversi, ma hanno una cosa in comune. Si fidano di Avnet e della sua capacità di trasformare le loro idee in prodotti; a nostra volta ci fidiamo di Veeam e della sua capacità di proteggere la business intelligence che potenzia i nostri processi”.– Mark Wysolmierski, senior manager of systems administration di Avnet

“Su un periodo di tre anni abbiamo stimato un risparmio complessivo di 2,3 milioni di dollari grazie a Veeam, un ROI del 352%. E questo è solo la parte iniziale dei risparmi che prevediamo di garantire ai cittadini di Broward County.” – Tamecka McKay, enterprise infrastructure services manager di Broward County Schools

“Veeam ci aiuta a mantenere operativi ospedali e intere città in un periodo di grande sforzo per la sicurezza e la salute pubblica, ci assicura che i veicoli preposti alla difesa siano pienamente operativi e permette ai camion di circolare per supportare l’economia”.– Bobby Stojceski, technology and security manager di Penske Australia and New Zealand

“Veeam è una delle soluzioni software più importanti nel nostro ambiente IT perché garantisce l’operatività dei nostri sistemi. È chiaramente la soluzione di riferimento per una moderna protezione dei dati e una soluzione indispensabile per la business continuity”.– Fabiano Iacusso, associate director of systems di Quinnipiac University

“Posso dire con certezza che abbiamo un sistema di protezione dei dati affidabile. Se subiamo un attacco e siamo compromessi da un ransomware, siamo in grado di recuperare i dati e ripristinare tutte le attivita” – Steve Garcia, information security officer di Wenatchee Valley College


[i] Microsoft Teams at 3: Everything you need to connect with your teammates and be more productive, By Jared Spataro, Corporate Vice President for Microsoft 365; https://www.microsoft.com/en-us/microsoft-365/blog/2020/03/19/microsoft-teams-3-everything-you-need-connect-teammates-be-more-productive/

[ii] Gartner, Magic Quadrant for Data Center Backup and Recovery Solutions, Santhosh Rao, Nik Simpson, Michael Hoeck 20 July 2020. Previous titled include Magic Quadrant for Data Center Backup and Recovery Software.

[iii] Fonte: IDC, Semi-Annual Software Tracker, 2020H1; Nota: EMEA Data