Come spostare i backup files di Veeam Backup & Replication

KB ID: 1729
Product: Veeam Backup & Replication
Version: 7.x, 8.x, 9.x
Published: 2013-02-08
Last Modified: 2020-08-13
Languages: DE | EN | ES
Get weekly article updates
Con l'iscrizione, accetti che le tue informazioni personali siano gestite in conformità con i termini dell'Informativa sulla privacy di Veeam.

Cheers for trusting us with the spot in your mailbox!

Now you’re less likely to miss what’s been brewing in our knowledge base with this weekly digest

error icon

Ops! Qualcosa è andato storto.

Riprova più tardi.

Challenge

Questo articolo fornisce un metodo per modificare il repository su cui vanno scritti i file di backup.
 
________________________________________

Per la documentazione sulla modifica della posizione di backup dei job di Veeam Agent non direttamente gestiti da Veeam Backup & Replication, ma che punta su un repository del server Veeam Backup & Replication. Per favore riferisci a vee.am/kb2321

Solution

Importante! Se ha tentato di importare manualmente i file di backup utilizzando il pulsante Import nella barra di opzioni sopra, prima di eseguire i passi seguenti, bisogna prima effettuare "Remove from configuration" per tutti i backup importati manualmente. Si trovano nella sezione Backups > Disk (Imported) ), con il suffisso _imported e non avranno alcun repository indicato nella colonna Repository.

User-added image


Esistono due scenari principali e i rispettivi metodi documentati in questo articolo. Trovi sotto un riepilogo di entrambi i metodi.

Metodo A:
Ha fisicamente spostato i file di backup in un nuovo repository e desidera di mappare i vecchi job alla catena di backup spostata.

Metodo B:
Fa il seeding di un job o vuole mappare il job a una catena di backup in una nuova posizione. Questo metodo non richiede che il job per cui esegue la mappatura sia lo stesso job che ha inizialmente creato i file di backup.


Metodo A: Stesso Job, Nuova posizione di Backup

  1. In [Backup Infrastructure] > [Backup Repositories], creare un nuovo repository creare un nuovo repository per il nuovo percorso dove i file di backup saranno spostati.
  2. 2. Spostare manualmente i backup files sul nuovo repository incluso il file con i metadati(.vbm), full backup files (.vbk), e i necessari incrementali (.vib o .vrb).

    NB:
    • Si consiglia di spostare tutti i file di backup, ma è possibile omettere i file incrementali, se necessario. Se decide di non spostare/copiare tutti i file di backup sul nuovo repository, bisogna effettuare “Forget Missing Restore Points” per cancellare eventuali riferimenti a file di backup che non sono stati spostati/copiati.
    • Tenga in mente che ci saranno delle cartelle create con i nomi dei job all'interno della directory/percorso.
      Se il percorso del repository è impostato come  E:\Backups, Job A verrà scritto in E:\Backups\Job A.
  3. Eseguire il Rescan del nuovo repository.

    User-added image

  4. Se i file di backup  non sono crittografati, saltare questo passaggio.
    Se i file di backup sono crittografati, il backup crittografato verrà visualizzato sotto il nodo Backups > Disk (encrypted) nel pannello Inventory. Selezionare il backup importato e faccia clic su Specify Password sul pannello superiore o cliccare con il tasto destro del mouse sul backup e selezionare Specify passwordUlteriori informazioni Vale anche per i backup crittografati di Veeam Agent.
  5. 5. Modificare il job di backup/copia. Andare alla scheda Storage/Target e dal menu a tendina selezionare il nuovo repository.

    User-added image

  6. Premere Finish per finalizzare l'impostazione. Se non si verifica alcun errore e il nuovo repository appare nella colonna Repository, il mapping è stato completato.
    NB: Se riceve l’errore: “Move all backup files to the new backup repository first”, alcuni punti di ripristino che Veeam cercava non erano stati trovati nel nuovo repository. Annulli la configurazione del job e controlli sia nel percorso del vecchio repository che nel nuovo percorso per verificare che tutti i punti di ripristino siano stati spostati. Poi ritorni al passo 3.


Se i passi precedenti non funzionano, e si ferma ancora all’errore "Move all backups files to the new backup repository first" si prega di contattare il Supporto Veeam. Può anche provare il Metodo B sotto.
 

Metodo B: Nuovo Job, Nuova posizione di Backup

Per associare i file di backup esistenti a un job nuovo o diverso, trovi sotto i passi necessari:

  1. In Backups > Disk, fare clic con il tasto destro del mouse sul job per il quale sta modificando il repository ed effettuare o Remove From Backups (v8) o Remove from Configuration (v9).

    User-added image

  2. 2. Se sta mappando il set di backup da un job a un altro, ma il percorso di backup rimarrà lo stesso, saltare questo passo.
    Se sposta i file di backup in una nuova posizione, creare il nuovo repository per la nuova posizione dove si trovano i backup files.
  3. Eseguire il Rescan del repository dove ci sono i backup files.

    User-added image

  4. Se i file di backup  non sono crittografati, saltare questo passaggio.
    Se i file di backup sono crittografati, il backup crittografato verrà visualizzato sotto il nodo Backups > Disk (encrypted) nel pannello Inventory. Selezioni il backup importato e faccia clic su Specify Password sul pannello superiore o clic con il tasto destro del mouse sul backup e selezioni Specify passwordUlteriori informazioni TVale anche per i backup crittografati di Veeam Agent.
  5. Modificare il job di backup/copia. Andare alla scheda Storage/Target e dal menu a tendina selezioni il repository dove si trovano i backup files da mappare.

    User-added image

  6. Cliccare Map Backup e selezionare la catena di backup esistente.

    User-added image


Se tenta di fare il seeding per i punti di ripristino generati dal job per un failover cluster tramite Veeam Agent per Windows, segua le indicazioni elencate sotto (procedimento leggermente diverso a causa di sviluppo del prodotto in corso):

  1. Clonare il cluster job di origine
  2. Remuovere il job di origine (rimuoverà dalla configurazione anche i suoi punti; non dal disco ma solo dalla configurazione Veeam)
  3. Sposta la cartella di backup di origine in una nuova cartella di backup
  4. Eseguire il Rescan del nuovo repository per importare i files spostati
  5. Modificare il job di backup clonato sul nuovo repository e mappare i punti importati li

More information

Se tenta di eseguire manualmente il seeding di un job di copia, si prega di consultare la seguente KB: https://www.veeam.com/kb1856
Send Article Feedback
To report a typo on this page, highlight the typo with your mouse and press CTRL + Enter.

Spelling error in text

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Disposizioni sulla privacy e i Termini di servizio di Google.
Thank you!

Grazie!

Il tuo feedback è stato ricevuto e sarà preso in esame.

Ops! Qualcosa è andato storto.

Riprova più tardi.

Feedback/Suggerimento per la KB

Questo modulo è predisposto solo per fornire feedback/suggerimenti per la KB. Se hai bisogno di aiuto con il software apri una richiesta di assistenza

Con l'invio, accetti che le tue informazioni personali siano gestite in conformità con i termini dell'Informativa sulla privacy di Veeam.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Disposizioni sulla privacy e i Termini di servizio di Google.
Verifica la tua e-mail per continuare a scaricare il prodotto
Abbiamo inviato un codice di verifica a:
  • Codice di verifica non corretto. Riprova.
Un'email con un codice di verifica è stata appena inviata a
Non hai ricevuto il codice? Fai clic per inviare di nuovo tra secondi
Non hai ricevuto il codice? Fai clic per inviare di nuovo
Thank you!

Grazie!

Il tuo feedback è stato ricevuto e sarà preso in esame.

error icon

Ops! Qualcosa è andato storto.

Riprova più tardi.