Sono entusiasta nuovo lancio di Windows Server, con le sue innovazioni, le opportunità che garantisce in termini di crescita e cambiamento, la nuova versione di Hyper-V e le nuove funzionalità a livello storage… Ahhhhhhhhhhhhhhhhhh. Una vera ventata d'aria fresca.

Con l'introduzione di Windows Server 2012, Microsoft ha rinnovato il modello di licenza e gli SKU offerti (sconvolgente, lo so). Questi cambiamenti intenzionali o meno, di sicuro hanno spianato la strada all'introduzione di Windows Server 2012 Datacenter Edition nella rete delle piccole imprese- Visualizza la scheda tecnica della licenza di Windows Server 2012 qui.
Ho subito riscontrato 3 cose:

1. La licenza per Standard Edition Server ora si basa su Processore + CAL. (come per la Datacenter Edition)

2. TI diritti di virtualizzazione per la Standard Edition sono limitati a 2 macchine virtuali per ogni Standard License. (La Datacenter Edition offre macchine virtuali illimitate per ciascuna licenza).

3. La licenza Standard Edition è offerta al prezzo di $ 882, mentre le licenze Datacenter sono offerte al prezzo di $ 4.809.

A questo punto ho tirato fuori la mia fedele calcolatrice e ho fatto un po' di conti. Mi rendo conto che posso calcolare solo il costo della licenza, mentre per le vostre infrastrutture dovrete misurare i costi extra dei processori e dei CAL. Ciò premesso, è subito apparso chiaro quanto segue.

Per ogni 2 istanze di Windows Server che volessi eseguire avrò bisogno di una singola licenza Standard Edtition da $ 882

Se ho 10 istanze di Windows Server in esecuzione nelle VM, avrò bisogno di

5 licenze Standard x $ 882 = $ 4.410

Tuttavia ci sono aspetti nascosti da considerare. Ad esempio, la macchina di classe server necessaria per ospitare simultaneamente le nostre 12 e più macchine virtuali, sarebbe piuttosto diversa dall'hardware necessario per eseguire 2 istanze virtuali e probabilmente costerebbe molto di più. È sicuramente un aspetto da considerare.

There are some hidden gotchas in here. For example the server class machine necessary to simultaneously host our 12 + virtual machines is likely to be quite different than the hardware set necessary to run 2 virtual instances, and probably costs more too. Its something to consider.

Se ci pensate, iniziare a progettare una infrastruttura secondo i principi del cloud pubblico/privato ha senso non soltanto per le reti di grandi dimensioni, ma anche per quelle piccole. Sostenere i costi di acquisizione di hardware e software utilizzando servizi hardware e software in “housing” on nel “Cloud” sembra proprio un'idea sensata. In effetti, le infrastrutture di piccole dimensioni possono ottenere dalle architetture di cloud pubblico/privato addirittura più vantaggi rispetto a quelle grandi. Windows Server 2012 si inserisce perfettamente nello spazio Private Cloud e risponde alla necessità di disporre di opzioni di storage e server locali, chiamati pool di risorse, pur supportando la possibilità di scalare verso l'alto e verso il basso le macchine virtuali mettendole al servizio del lato privato dell'azienda. In questo senso, la Datacenter Edition offre il massimo in termini di opzioni di scalabilità, con costi di licenza contenuti.

I costi generali dell'IT costituiscono per un piccolo ambiente una quota percentualmente superiore del budget operativo complessivo, se confrontati con quelli di organizzazioni più grandi. Il risparmio sui costi è davvero importante! Ridurre al minimo i costi delle licenze è importante e può spingere anche le imprese più piccole alla conclusione che sia più economico, nel lungo periodo, acquistare la Datacenter Edition di Windows Server 2012.

GD Star Rating
loading...
Microsoft Windows Server 2012 Datacenter Edition e la piccola impresa, 5.0 out of 5 based on 2 ratings
Veeam Availability Suite — Scaricare gratis

Chris Henley
Author: Chris Henley

Chris Henley è Microsoft IT Professional Evangelist di Veeam, specializzato nelle tecnologie degli ambienti Windows Server e Hyper V. Chris ha pubblicato libri e interviene regolarmente agli user group e alle principali conferenze tecnologiche mondiali. Lo stile della sua comunicazione è divertente e pieno di... 

Pubblicato: agosto 14, 2012