Dal momento in cui le organizzazioni di tutte le forme e dimensioni continuano il loro viaggio nella virtualizzazione, e che molti dei servizi sia a livello applicativo che infrastrutturale sono sempre più implementati nel cloud privato, dove è spesso presente il sistema operativo Windows Server, il supporto tempestivo di questa nuova release è estremamente importante per la maggioranza dei clienti. Negli anni scorsi, Veeam è stata sempre la prima - o tra le prime aziende - ad aggiungere il supporto per le versioni appena rilasciate. Ad esempio, Veeam Backup Endpoint è stato il primo prodotto di backup a supportare completamente Windows 10.

Abbiamo tutta l'intenzione di mantenere questa posizione di primo piano, e per questo sono lieto di annunciare che la NUOVA Veeam Availability Suite 9.5 sarà la prima a offrire il supporto COMPLETO e avanzato per le tecnologie di data center di Microsoft 2016. Veeam Availability Suite 9.5 si integrerà profondamente con le nuove tecnologie di Windows Server 2016, Microsoft Hyper-V 2016 e le applicazioni enterprise di Microsoft 2016. È sempre stato il nostro obiettivo essere i primi a supportare completamente le nuove release, in quanto molti dei nostri clienti e partner sono particolarmente ansiosi di aggiornare il loro ambiente alle ultime versioni.

Diamo uno sguardo più approfondito ai dettagli dell'integrazione in arrivo.

Windows Server 2016

Windows Server 2016 è una delle release più attese nella storia dei sistema operativi Windows Server grazie ai numerosi miglioramenti offerti da Microsoft. Veeam Availability Suite 9.5 consentirà agli utenti di installare i componenti di Veeam Backup & Replication e al tempo stesso di proteggere le VM guest in esecuzione sugli hypervisor supportati. E nel caso di Hyper-V 2016, potranno persino sfruttare PowerShell Direct, che permette una connessione diretta alle VM guest dall'host Hyper-V senza che sia richiesta una connettività di rete, sia per elaborazioni application-aware che per l'indicizzazione di file system guest, (funzionalità di backup VMware maggiormente richiesta che dagli utenti Hyper-V).

Microsoft Hyper-V 2016

Inoltre, Microsoft Hyper-V 2016 presenta alcuni aggiornamenti significativi: se sei interessato a saperne di più, dai un'occhiata all'e-book gratuitodi cui sono autore. E-book gratuito.

Non serve ribadire che Veeam Availability Suite v9.5 supporterà il nuovo framework di backup di Hyper-V, oltre alla versione hardware delle VM, 7.1 (a partire dalla TP5), necessaria per sfruttare i più recenti miglioramenti di Hyper-V.

Resilient Change Tracking (RCT) di Hyper-V

Prima di Windows Server 2016, Microsoft Hyper-V non offriva nessuna funzionalità nativa di Change Block Tracking (CBT) per effettuare backup incrementali e ripristini più veloci. Per tenere traccia del cambiamento dei blocchi dati, Veeam ha realizzato un driver con un filtro proprietario che è stato installato nella partizione Parent degli host Hyper-V. Con Hyper-V 2016, Microsoft introduce il CBT nativo tramite una funzionalità denominata Resilient Change Tracking, (in breve RCT), che rende il driver del filtro CBT un qualcosa appartenente al passato e, soprattutto, che consente il supporto a configurazioni con VM residenti su storage SMB3 di terze parti.

Microsoft Hyper-V su Nano Server e Storage Spaces Direct

Nano Server è un'altra nuova opzione di implementazione all'interno di Windows Server 2016. Per saperne di più su Nano Server leggi il documento  scritto dal mio collega Mike Resseler. Nano Server dispone di casi d'uso specifici di cui il principale è un host Hyper-V. Veeam Availability Suite 9.5 offrirà il supporto completo per l'elaborazione di VM residenti su Nano Server. La versione 9.5 supporterà anche Storage Spaces Direct, l'architettura di Hyper-V 2016 consigliata da Microsoft che mira a ridurre le dimensioni del data center e migliora la sicurezza complessiva. E-book gratuito.

La 9.5 supporterà completamente il backup e la replica delle VM guest in esecuzione su Storage Spaces Direct e su Nano Server

La 9.5 supporterà completamente il backup e la replica delle VM guest in esecuzione su Storage Spaces Direct e su Nano Server.

Aggiornamenti 2016 per applicazioni Microsoft Enterprise

Microsoft sta aggiungendo numerosi nuovi miglioramenti alle applicazioni enterprise con importanti aggiornamenti 2016 per Microsoft Active Directory, Exchange, SharePoint e SQL Server. Gli utenti possono avere la certezza che Veeam Backup & Replication 9.5 offrirà il supporto completo per queste nuove versioni e per il motore di elaborazione application-aware, per la famiglia dei Veeam Explorers che garantiscono backup consistenti a livello applicativo e ripristini ad alta velocità di singoli oggetti applicativi.

Conclusione

Veeam Availability Suite 9.5 sarà la prima a supportare COMPLETAMENTE tutte le nuove funzionalità di Windows Server 2016, Microsoft Hyper-V 2016 e le applicazioni enterprise di Microsoft 2016. Infatti, tutte le funzionalità di cui ho parlato sopra sono già disponibili come parte integrante della beta privata, e se hai implementato l'ambiente Windows Server 2016 TP5 e sei interessato a testare la nostra 9.5, contatta il tuo rappresentante commerciale Veeam per scoprire se sono disponibili degli spot.

Il supporto alla piattaforma Microsoft più recente è solo una delle diverse funzionalità di Veeam Backup & Replication 9.5 a disposizione dei nostri clienti e partner, per cui non dimenticare di registrarti per essere il primo a conoscere tutte le straordinarie nuove funzionalità introdotte con la Veeam Availability Suite 9.5.

Fai sentire la tua voce! Condividi qui sotto le tue storie su come utilizzi Veeam e le tecnologie Microsoft nel tuo data center, e come pensi di sfruttare le tecnologie di data center di Microsoft 2016 a tuo vantaggio!

Risorse:

Veeam è stata nominata finalista al Microsoft Partner of the Year in 2 categorie!

All'inizio di giugno 2016 Microsoft ha annunciato il Partner of the Year Awards for 2016 e Veeam è stata nominata finalista in 2 categorie: Application Development e Microsoft Azure Certified Azure Solution.

GD Star Rating
loading...