Numero telefonico per le vendite: +33 (805) 080 476 | 08:00 - 18:00 CET | ENG, DEU, FRA, RUS
Italiano

Domande Frequenti (FAQ)

Licenze Veeam (tutti i prodotti)

Veeam® concede la licenza del software in vari modi a seconda del prodotto e/o del caso d'uso a cui sei interessato. Ciò include una licenza in base al numero di socket CPU presenti su un server gestito (o host), nonché al numero di istanze. Alcuni prodotti possono essere autorizzati per VM, server fisico, workstation o istanze cloud e/o utenti gestiti. Veeam offre licenze per istanza che consentono la portabilità tra vari prodotti e carichi di lavoro o licenze perpetue per implementazioni basate su socket.

Tipologie di licenze Veeam

Veeam offre diversi tipi di licenze. Per maggiori informazioni sulla disponibilità dei prodotti, contatta il tuo Veeam ProPartner.

Licenza perpetua

Le licenze software e il periodo di utilizzo del prodotto non hanno alcuna scadenza. Con l'acquisto di qualsiasi licenza perpetua sono inclusi un anno di supporto e di manutenzione base.

Continua a rinnovare la manutenzione per ottenere:

  • Aggiornamenti e nuove release di prodotto.
  • Accesso al supporto tecnico
  • Accesso al portale di gestione delle chiavi di licenza

La licenza perpetua è disponibile e viene utilizzata per le soluzioni basate su socket.

Nota: non sarà possibile gestire e scaricare le chiavi di licenza se la manutenzione è scaduta. Veeam consiglia ai clienti di eseguire sempre il backup di tutti i file di licenza. Per maggiori informazioni visita la sezione dedicata alle FAQ sul rinnovo del supporto.

Licenza per istanza

Le licenze per istanza consentono ai clienti di ridurre i costi iniziali, usufruendo di una licenza per un periodo di tempo definito. La licenza per istanza Veeam consente ai clienti di utilizzare vari prodotti con un pool di istanze di licenze e comprende la portabilità tra diversi tipi di carichi di lavoro, garantendo la massima flessibilità.

Sono disponibili termini di licenza per istanza da uno a cinque anni e i clienti possono scegliere di acquistare l’intera sottoscrizione in anticipo o pagare annualmente. Le licenze per istanza includono il supporto Production 24x7 senza costi aggiuntivi.

Alla fine del periodo di licenza, sono interrotti sia l'utilizzo del prodotto, sia il supporto tecnico. I clienti possono scegliere di acquistare licenze aggiuntive all'importo in vigore in quel periodo per continuare l’utilizzo.

Nota: la disponibilità delle opzioni di licenza varia in base al prodotto. Si prega di verificare a livello di prodotto per determinare se il prodotto e la funzionalità ricercati sono offerti come licenza perpetua, licenza per istanza e/o altro tipo di licenza.

MAGGIORI INFORMAZIONI SULLE LICENZE PER ISTANZA

Noleggio

I partecipanti al programma Veeam Cloud & Service Provider (VCSP) possono noleggiare mensilmente i prodotti. Potrebbe essere richiesto un noleggio minimo di un anno. Per maggiori informazioni, visita la pagina VCSP.

FAQ generiche sulle licenze

Come posso ottenere un file di licenza per i prodotti Veeam?
Se sei in possesso di un contratto di supporto attivo, puoi accedere al portale di gestione delle licenze e scaricare il file di licenza.Se non sei l’amministratore di licenza per il tuo account, avrai l’opzione di inviare il file all’amministratore della licenza. Se non riesci a vedere i tuoi file di licenza nel portale, apri un nuovo ticket al supporto.
In base a quali condizioni posso unire o dividere le licenze?

Per unire due o più file di licenza, devono essere soddisfatti i criteri seguenti:

  • Tutte le licenze devono avere contratti di supporto attivi
  • Tutte le licenze devono essere rilasciate per lo stesso prodotto ed edizione
  • Tutte le licenze devono avere lo stesso sistema di attivazione (sottoscrizione, perpetua, noleggio, ecc.)
  • Tutte le licenze devono essere attivate per la stessa unità (socket, VM, utente, ecc.) ad eccezione dei Veeam Agents, che possono abbinare le licenze per workstation e server
  • L’amministratore della licenza per tutte le licenze è lo stesso
  • Tutte le licenze devono essere attivate per la stessa azienda

Se i criteri di cui sopra vengono rispettati, dovrebbe essere disponibile un pulsante “Unisci” nel portale di gestione delle licenze. Dopo aver cliccato, sarai in grado di scegliere i file di licenza che dovranno essere uniti. Per maggiori informazioni, fai riferimento alla Guida al portale di gestione delle licenze.

Nota: quando si uniscono due o più file di licenza, la licenza unita avrà la data di scadenza che viene prima. Esempio: due file di licenza, uno scade il 30 dicembre 2018 e l'altro il 1° febbraio 2019. La nuova licenza avrà come scadenza il 30 dicembre 2018. Ad esempio, se si avessero due file di licenza di cui la prima con scadenza 30 dicembre 2017 e la seconda 1 febbraio 2018, la nuova licenza avrà come scadenza il 30 dicembre 2017. Anche se il nuovo file di licenza indicherà la prima data di scadenza tra le licenze unite, si continuerà a ricevere il supporto tecnico, ai sensi del contratto (o dei contratti) di supporto.
Per dividere un file di licenza, è necessario aprire un ticket sul portale delle licenze utilizzando la scheda “Ottieni supporto”.

Come posso individuare la persona che amministra la licenza per la mia azienda?
Visita il Portale di gestione delle licenze Veeam per visualizzare il License administrator per ciascun Support ID (numero di contratto).  Per richiedere una modifica del License administrator,aprire un caso di licenza.
Come posso cambiare l’amministratore di licenza?
Se desideri cambiare l’amministratore della licenza o condividere i diritti amministrativi, apri un ticket effettuando l’accesso a Il mio account. Fai clic sulla scheda “Assistenza”, quindi su “Apri un ticket”. Scegli “Licenze” quindi seleziona “Modifica/aggiungi amministratore di licenza” dal menu a discesa e inserisci tutte le informazioni richieste, come mostrato nell’immagine sottostante:
Posso usare un file di licenza più vecchio con la release del software più recente?

Dipende.

Per le licenze perpetue basate su socket, se il file di licenza e la versione software corrispondono (ad esempio sono entrambe delle v9), la licenza funziona. Se non corrispondono, il file non consentirà l’installazione. Ad esempio, se provi ad applicare una licenza v8 a un’installazione v9, riceverai il messaggio di errore “Licenza scaduta”.  

I clienti con licenza su sottoscrizione precedente e i clienti con noleggio in hosting saranno tenuti ad aggiornare a un nuovo file di licenza in quanto il precedente non sarà più supportato. È previsto un periodo di tolleranza di 90 giorni per l'aggiornamento del file di licenza nel portale utente.    

I nuovi clienti che utilizzano la licenza per istanza non avranno bisogno di effettuare l'upgrade poiché il file di licenza sarà corretto.

I clienti che dispongono sia di licenze perpetue che per istanza dovranno effettuare l'upgrade del file di licenza.

Posso passare da licenza di prova a una licenza a pagamento senza perdere i dati?
Sì. Basta andare su Help -> Licenza -> Installa licenza e puntare al nuovo file di licenza. Nessun job, impostazione o file di backup sarà modificato.
Se aggiorno il mio file di licenza potrei perdere dei dati o job salvati?
No.
Devo reinstallare i prodotti Veeam quando cambio il file di licenza?
No. Se stai effettuando l'upgrade a una nuova versione, devi solo eseguire l’installer e, quando richiesto, selezionare il file di licenza per la nuova versione.
Ho un contratto di supporto attivo e voglio continuare a usare una vecchia versione di Veeam. Come posso ottenere una licenza precedente?
Se hai bisogno di un file di licenza per una versione di Veeam non più supportata, apri un ticket al supporto. Puoi sempre scaricare un file di licenza per la versione corrente e le versioni precedenti dei nostri prodotti dal portale.
Come si rinnova il supporto tecnico?
Per rinnovare il supporto, inoltra una richiesta di preventivo.
Come si esegue l'upgrade della licenza ad un'altra edizione?
È possibile acquistare gli SKU per l'upgrade. Consulta questo documento di raffronto per comprendere quali funzionalità sono incluse in ciascuna edizione. Per eseguire l'upgrade, visita il portale di gestione delle licenze Veeam.
Come posso unire le mie licenze?
Unioni, upgrade e downgrade possono essere effettuati dall’amministratore di licenza designato, elencato nel file di licenza. Per istruzioni dettagliate, leggi il seguente documento assicurati di soddisfare tutti i requisiti per l’operazione di unione delle licenze.
Come si installa una nuova chiave di licenza nel prodotto?

Veeam Backup & Replication: 
Per aggiungere una nuova chiave a una versione installata di Veeam Backup & Replication™, segui questi passaggi nella console utente:
Menu -> Help -> Licenza -> Installa licenza
Visitare questa pagina per i dettagli. 

Veeam ONE: 
Per Veeam ONE™ si applica la seguente procedura: dal client di monitoraggio di Veeam ONE seleziona: Help -> Informazioni licenza oppure, dall’interfaccia web di Veeam ONE Reporter, seleziona: Configurazione -> Licenza. Visita questa pagina per i dettagli.

Alcuni prodotti Veeam possono essere usati autonomamente oppure richiedono altri prodotti Veeam?

Veeam Agents for Microsoft Windows o Linux e Veeam Backup for Microsoft Office 365 possono essere utilizzati autonomamente con o senza Veeam Availability Suite™, Veeam Backup & Replication o Veeam Backup Essentials™.

Veeam ONE può essere utilizzato autonomamente con o senza Veeam Backup & Replication.

Veeam Availability Orchestrator è disponibile come sottoscrizione aggiuntiva (per VM) per utenti esistenti/nuovi di Veeam Backup & Replication edizione Enterprise ;Plus o Veeam Availability Suite edizione Enterprise Plus.

Veeam Availability Console è GRATUITA e viene utilizzata per gestire i carichi di lavoro per Veeam Agents for Microsoft Windows e Linux e Veeam Availability Suite o Veeam Backup & Replication.

È previsto un requisito minimo di acquisto per i prodotti Veeam?

Sì. Sono previste delle quantità minime di acquisto per i prodotti a pagamento e sono diverse in base al prodotto:

  • Veeam Availability Suite: 1 socket o 10 istanze su sottoscrizione
  • Veeam Backup & Replication: 1 socket o 10 istanze su sottoscrizione
  • Veeam Backup Essentials: 2 socket o 10 istanze su sottoscrizione (6 socket o 30 istanze al massimo)
  • Veeam Agents for Microsoft Windows e Linux: 10 istanze su sottoscrizione
  • Veeam Agents for IBM AIX e Oracle Solaris: nessuna quantità minima
  • Veeam Backup for Microsoft Office 365: 10 licenze su sottoscrizione (per utente)
  • Veeam Availability Orchestrator: 10 licenze su sottoscrizione (per VM)
  • Veeam Management Pack™ for System Center: nessuna quantità minima
È possibile eseguire il downgrade delle edizioni dei prodotti (ad es. da Enterprise Plus ad Enterprise)?

Sì. I downgrade delle edizioni dei prodotti sono possibili ma non consigliati. Non sono previsti costi o penali per il downgrade delle edizioni, tuttavia è necessario ricordare che:

  • Veeam NON rimborsa la differenza di prezzo tra un'edizione e l'altra
  • La modifica delle edizioni potrebbe causare una perdita di funzionalità
  • Dopo il downgrade, qualsiasi upgrade dovrà essere acquistato
  • Alla scadenza dell’attuale contratto di supporto, il costo del rinnovo corrisponderà alla tariffa applicabile in quel momento per quella edizione
  • Il cambiamento di edizione non altera le date originali di inizio e fine del contratto di supporto
  • Solo i clienti con un contratto di supporto attivo hanno diritto ai downgrade

Per poter creare un nuovo file di licenza, Veeam richiede una dichiarazione di distruzione firmata dall'utente finale, nella quale si affermi che la licenza con l'edizione superiore è stata distrutta. Per richiedere il downgrade di un’edizione, contatta il rappresentante commerciale Veeam o il ProPartner preferito.

È possibile trasferire le licenze dei socket da un hypervisor ad un altro?

Le licenze vendute oggi non sono più specifiche per hypervisor. Tuttavia, alcune licenze legacy erano specifiche per hypervisor in base al socket e per queste rimarrà l’assistenza.

Sì. Per le licenze legacy è possibile passare i socket con tali licenze tra gli hypervisor VMware e Hyper-V in qualsiasi momento, creando un caso di licenza. Per semplificare la conversione, è possibile ottenere gratuitamente un file di licenza temporaneo con il numero totale di socket coperti dalla licenza per entrambi gli hypervisor. Ciò consente agli ambienti di coesistere sullo stesso server di backup. Questo file di licenza è valido per tre mesi; tale validità può essere estesa su richiesta (solo nel caso di ambienti con un elevato numero di socket). Il supporto tecnico per entrambi gli hypervisor è fornito gratuitamente per tutta la durata della licenza temporanea. Solo i clienti con un contratto di manutenzione attivo hanno diritto a scambiare le licenze.

Posso usare lo stesso processo di trasferimento dei socket con licenza per l’hypervisor Nutanix AHV?
No. Non in questo momento. Attualmente l’hypervisor AHV presenta un processo separato per la migrazione tra licenze Veeam esistenti per VMware o Hyper-V su AHV. Fai riferimento alle FAQ su Veeam Availability for Nutanix AHV per maggiori informazioni, oppure contatta un rappresentante vendite Veeam per maggiori dettagli.
Sono un Partner e voglio gestire le licenze dei miei utenti finali. Come posso farlo?
Apri un ticket con la conferma del tuo utente finale (o degli utenti finali). Accertarti di includere i numeri di contratto (per trovarli, apri il file di licenza). Alternativamente, l’utente finale può aprire un ticket al supporto e chiedere la sostituzione dell’amministratore.
Sono un provider di servizi. Posso usare le mie licenze Veeam per gestire le VM dei miei clienti?
Solo se sono state acquistate licenze Veeam Hosting o Cloud Provider. Per confermare di avere le licenze corrette, contatta il tuo rappresentante commerciale Veeam.
Cos'è l'aggiornamento automatico della licenza?
A partire dalla versione 7.0 patch 4, Veeam Backup & Replication supporta l’aggiornamento automatico della licenza. Con questa funzionalità abilitata, il server di backup Veeam (oppure il server Veeam Backup Enterprise Manager, se implementato), comunica in modo proattivo con il portale di gestione delle licenze Veeam per ricevere una nuova licenza prima che scada la precedente. Per maggiori informazioni su come abilitare questa funzionalità, consulta la Guida utente per VMware e per Hyper-V di Veeam Backup & Replication.

FAQ sulle licenze per istanza

Perché Veeam utilizza un nuovo modello di licenza chiamato licenza per istanza?

Man mano che il mercato si sposta sempre più verso ambienti multi-cloud e ibridi, che si basano sulle fondamenta della portabilità, le licenze su sottoscrizione diventano l'aspettativa del cliente. Veeam ha assunto l'impegno nei confronti dei clienti di offrire sempre più prodotti tramite questo modello. I vantaggi di questo modello per i clienti includono:

  • Valore temporale del denaro: riduzione dei costi iniziali, passaggio dalle spese di capitale ai costi operativi
  • Portabilità: sfrutta le licenze su abbonamento portatili indifferentemente per i carichi di lavoro che ti servono
  • Prevedibilità dei prezzi: acquista contratti pluriennali per bloccare i prezzi pagando anticipatamente o paga man mano che procedi
  • Pagamento per utilizzo: acquista solo ciò di cui hai bisogno oggi e aumenta/diminuisci in base alle necessità al momento del rinnovo
  • Nessun legame con un fornitore: se non sei soddisfatto, puoi scegliere di non rinnovare l’abbonamento
  • Supporto incluso: ottieni il supporto produzione 24.7.365 per l’intero periodo della licenza senza costi aggiuntivi
Qual è il nuovo modello di licenza per istanza di Veeam?

Il nuovo modello di licenza per istanza è una novità che offre agli utenti un elemento aggiuntivo di PORTABILITÀ, rendendo ancora più semplice il passaggio agli ambienti cloud e ibridi, senza costi aggiuntivi.   

Le licenze per istanza vengono vendute per una durata definita e possono essere utilizzate in diversi prodotti Veeam e in una varietà di tipologie di carico di lavoro indifferentemente. Le licenze per istanza offrono tutti i vantaggi di una licenza tradizionale basata sul modello su sottoscrizione, come un piccolo impegno iniziale, l'assenza di lock-in, il pagamento di ciò che si utilizza e l'adozione di un modello di budget orientato ai costi operativi adatto al cloud.  

Ma le licenze per istanza presentano anche molti altri vantaggi che le separano dalle sottoscrizioni tradizionali. Non dovrai più acquistare licenze “per prodotto” O “per tipo di carico di lavoro specifico” come VM, server, workstation o VM in cloud. Questo nuovo modello rende facilmente disponibile una varietà di prodotti. Proprio così! Le licenze su istanza possono essere utilizzate con diversi prodotti e tipologie di carichi di lavoro, e quindi non sei legato a un tipo di licenza o a un prodotto di cui non hai bisogno. L’abbiamo chiamata PORTABILITÀ!

Usa ciò che vuoi, quando ne hai bisogno. La portabilità delle licenze ne semplifica inoltre l’ordine e la gestione, riducendo la complessità legata alla gestione di diversi SKU per prodotto o tipologia di carico di lavoro.

Come faccio ad acquistare le licenze su istanza, e quali sono i termini?

Puoi acquistare le licenze su istanza in bundle di 10 istanze. Selezioni se desideri il monitoraggio o meno, e quindi l’edizione. Sono solo due semplici passaggi.

Con le opzioni di licenza per istanza da uno a cinque anni, è possibile scegliere il termine e il programma di pagamento che soddisfa le tue esigenze. Paga in anticipo o annualmente. Quando la licenza scade, è necessario rinnovarla per continuare a usare la sottoscrizione. Ogni licenza per istanza include il supporto Production 24.7.365.

What can Veeam’s NEW portable Subscription licensing be used for?

Il nuovo modello di licenza su sottoscrizione di Veeam può essere oggi utilizzato per un’ampia gamma di impieghi, e l’elenco è in crescita. In effetti, il modello su sottoscrizione può essere utilizzato per la maggior parte delle tipologie di carichi di lavoro, tra cui VM e VM basate sul cloud, server fisici e workstation, oltre a plugin di applicazioni enterprise. La licenza su sottoscrizione non viene concessa su una base “per-socket”, ma può essere utilizzata per implementazioni on-premises, nel cloud e ibride.  L’elenco sottostante mostra le tipologie di carichi di lavoro che sono disponibili con la nuova portabilità delle licenze su sottoscrizione oggi:

  • VM — vSphere, Hyper-V, AHV — Veeam Backup & Replication
  • Server fisici — Veeam Agents for Microsoft Windows e Linux
  • Workstation fisiche — Veeam Agents for Microsoft Windows e Linux
  • Supporto alle applicazioni enterprise — Oracle RMAN e SAP HANA Veeam Backup & Replication
  • Carichi di lavoro nativi del cloud — istanze e database AWS — Veeam Availability for AWS
  • Gestione — Veeam ONE
  • Veeam Cloud Connect
Quali prodotti non sono ancora disponibili con il nuovo modello di licenza su abbonamento portatile di Veeam?

Al momento, i seguenti prodotti sono ancora venduti utilizzando singole licenze di abbonamento invece delle istanze su sottoscrizione portatili. Si prevede che i seguenti prodotti seguiranno il nuovo modello per istanza nel 2019:

  • Veeam Management Pack
  • Veeam Backup for Microsoft Office 365
  • Veeam Availability Orchestrator
  • Veeam Agents for IBM AIX e Oracle Solaris
Veeam offre licenze perpetue per Veeam Agents e Veeam Backup for Microsoft Office 365?
No, questi prodotti sono disponibili solo tramite licenza su sottoscrizione.
Come faccio a continuare il mio abbonamento?
Per continuare a utilizzare i prodotti Veeam tramite una sottoscrizione della licenza per istanza basta acquistare una licenza per istanza aggiuntiva prima che scada il termine corrente.
È possibile ridurre un abbonamento pluriannuale a un abbonamento annuale?
No, questo non è disponibile.
Come posso migrare dal contratto perpetuo di un prodotto a una licenza per istanza?
I clienti possono migrare dalle licenze perpetue basate su socket a un modello di licenza per istanza acquistando uno SKU di migrazione promozionale. Questo SKU deve essere utilizzato per i clienti esistenti con licenze per socket perpetue che intendono passare alle licenze per istanza su sottoscrizione. Acquistare questo SKU estende il supporto sulla licenza perpetua per uno o due anni e converte il contratto da perpetuo a istanze su sottoscrizione. Tutti i carichi di lavoro aggiuntivi richiesti dal cliente oltre il limite della migrazione devono essere acquistati utilizzando un prezzo di sottoscrizione per istanza. Tutte le licenze perpetue migrate per socket devono essere distrutte dall’utente finale. I clienti possono acquistare uno SKU di due anni pagandolo subito oppure rinnovare annualmente per un periodo di uno o due anni in totale durante il periodo di migrazione. Dopo questo periodo, tutte le licenze migrate saranno rinnovate utilizzando i prezzi delle licenze per istanza. La migrazione di ciascun prodotto dai socket perpetui alle istanze deve essere eseguita per il numero totale di socket presenti complessivamente nell’ambiente del cliente, indipendentemente dai singoli contratti per quel prodotto. Le migrazioni parziali non sono consentite.

Licenze con prezzi speciali

  • I prezzi “Public Sector” sono applicabili solo agli utenti appartenenti ad enti pubblici (tutti i livelli) e organizzazioni no-profit in regioni selezionate. Questi SKU iniziano con la lettera P-.
  • “Partner per uso interno” è destinato SOLO per uso interno dei Veeam ProPartner e non deve essere utilizzato per fornire servizi o elaborazione di terza parte o per la rivendita. I prezzi corrispondenti al MSRP sono da intendersi al netto per il rivenditore. Questi SKU iniziano con la lettera I-.
  • I prezzi “Education” sono applicabili agli utenti finali operanti nel settore dell'istruzione nelle regioni selezionate. Questi SKU iniziano con la lettera E-.
  • I prezzi “Hosting or Cloud Provider Only” sono applicabili solo ai partecipanti al programma Veeam Cloud & Service Provider. Questi SKU iniziano con la lettera H-. Per maggiori informazioni visita la pagina VCSP.

Consulta la Guida al supporto Veeam per maggiori informazioni sulla manutenzione e l’EULA di Veeam per maggiori informazioni sulle licenze.

Termini e definizioni

  • Socket o socket CPU significa un connettore fisico tra un microprocessore e un circuito stampato su un server fisico; il numero di socket è solitamente uguale al numero di processori.
  • Macchina virtuale (VM) significa un ambiente operativo (che potrebbe includere o meno un sistema operativo) all'interno di un hypervisor (Hyper-V, vSphere, ecc.) che potrebbe contenere dischi, processori, memoria, risorse di rete e altre risorse virtuali e che simula un dispositivo informatico fisico mediante la replica e/o l’esecuzione delle funzioni di tale dispositivo.
  • Con istanza si indica un’unità della licenza su sottoscrizione basata su istanza. Una sola istanza monitora più da vicino una VM. I clienti acquistano licenze in bundle di istanze su sottoscrizione (generalmente un minimo di 10) e possono utilizzare tali istanze su sottoscrizione per vari prodotti e carichi di lavoro. La maggior parte dei carichi di lavoro costa una sola istanza, alcuni più e altri meno.
  • Server gestito significa un server fisico che ospita o contiene macchine virtuali gestite dai prodotti software Veeam.

Altre domande?

Si prega di consultare le FAQ specifiche del prodotto nel riquadro di navigazione destro. Puoi anche partecipare a una delle nostre demo di prodotto dal vivo oppure contattare un rappresentante vendite Veeam.