Come implementare i Servizi Desktop remoto (RDS) 2019

L’installazione di Servizi Desktop remoto (RDS) su Windows Server 2019 è più facile di quanto sembri. In questo articolo approfondiamo l’installazione di questi servizi in un ambiente di dominio che richiede due server.

Prerequisiti

Sono solo due i passaggi necessari prima di avviare l’installazione dei Servizi Desktop remoto. Sono questi:

  • Tutti i server sono aggiunti a un dominio
  • Ci sono almeno due server disponibili

Il motivo per cui ci servono due server è che il ruolo di Servizio licenze Desktop remoto sarà attribuito al secondo server anziché tutto al primo, come da best practice di Microsoft. Diversamente dalla best practice, in questo tutorial utilizzeremo il Domain Controller quale server per le licenze Desktop remoto. Il motivo di ciò, nell’ambito del presente tutorial, è quello di mantenere semplice l’installazione.

Installazione dei ruoli di base dei Servizi Desktop remoto

In questa prima serie di installazioni, aggiungeremo i seguenti ruoli al nostro server Servizi Desktop remoto primario:

  • Gestore connessione Desktop remoto
  • Accesso Web Desktop remoto
  • Host sessione Desktop remoto

Fasi dell’installazione

  1. All’interno di Server Manager sul server Servizi Desktop remoto primario che desideri installare, apri Aggiunta guidata ruoli e funzionalità e seleziona Installazione di Servizi Desktop remoto.

2. Per questo tutorial scegliamo Avvio rapido, tuttavia se servisse un maggiore controllo della procedura d’installazione, è possibile utilizzare Distribuzione standard per modificare più opzioni durante l’installazione.

3. Selezioniamo ora Distribuzione di desktop basati su sessione, poiché si tratta di un modello di sessione RemoteApp e desktop comunemente utilizzato nelle installazioni di Servizi Desktop remoto più tradizionali.

4. Nell’area Selezione dei server, seleziona il server su cui installare i Servizi Desktop remoto.

5. Seleziona Riavvia automaticamente il server di destinazione se necessario e fai clic su Distribuisci per avviare l’installazione.

6. Prima di passare alle operazioni successive, controlla che tutti i ruoli siano stati installati correttamente.

Aggiungere un server secondario

Per questo tutorial utilizzeremo il Server di dominio quale server del Servizio licenze Desktop remoto, tuttavia per installare questo ruolo più facilmente, possiamo aggiungere un ulteriore server al Server Manager.

  1. Aggiungi il server secondario facendo clic con il tasto destro del mouse su Tutti i server, selezionando Aggiungi server e scegliendo quindi il server da Active Directory.

2. Spostati su Servizi Desktop remoto e fai clic sul segno + di colore verde corrispondente a Servizio licenze Desktop remoto.

3. Compare la schermata Aggiungi il server del servizio licenze Desktop remoto, nel quale è possibile aggiungere il server secondario quale destinazione per il ruolo Servizio licenze Desktop remoto.

4. Fai clic su Aggiungi per installare il ruolo sul server secondario.

5. Verifica che l’installazione sia stata completata, controllando che il segno + verde sia stato sostituito dalla corretta icona in Servizio licenze Desktop remoto.

Aggiungere il ruolo Gateway Desktop remoto

Per finire, dobbiamo aggiungere il ruolo Gateway Desktop remoto al server Servizi Desktop remoto primario.

  1. Sotto alla schermata Servizi Desktop remoto, fai clic sul segno + di colore verde corrispondente a Gateway Desktop remoto.
  2. Seleziona il server Servizi Desktop remoto primario da utilizzare per l’installazione di questo ruolo.

3. Attribuisci al certificato SSL autofirmato un nome di dominio completo.

4. Fai clic su Avanti, quindi su Aggiungi per installare il server Servizi Desktop remoto primario.

Configurare le proprietà di distribuzione

Ora che tutti i ruoli sono stati installati, possiamo configurare le effettive proprietà di distribuzione.

  1. Dalla schermata Servizi Desktop remoto, nel menu a discesa Attività, fai clic su Modifica proprietà distribuzione.

2. Lascia le impostazioni predefinite nella schermata Gateway Desktop remoto e fai clic sulla voce di menu Servizio licenze Desktop remoto.

3. Seleziona Per utente nella schermata Servizio licenze Desktop remoto. È possibile selezionare entrambi, tuttavia ai fini del presente tutorial selezioniamo Per utente.

4. Prendi nota dell’URL della schermata Accesso Web Desktop remoto, poiché più avanti sarà utilizzato per accedere alle applicazioni distribuite.

5. Ai fini delle prove, è possibile lasciare i certificati come Non configurati, quindi fai clic su OK per salvare la configurazione della distribuzione.

Per configurare un certificato, è necessario eseguire queste operazioni singolarmente per ciascun servizio di ruolo

Verificare i Servizi Desktop remoto

Per impostazione predefinita, una QuickSessionCollection viene creata al momento dell’installazione e contiene Calcolatrice, WordPad e Paint sotto forma di RemoteApps. Può essere utilizzata per testare la distribuzione di RDP.

  1. Per testare IIS, spostati sull’URL di IIS in origine situato in Accesso Web Desktop remoto, oppure utilizza https://localhost/rdweb/ se ti trovi sul server Servizi Desktop remoto stesso.

2. Accedi alla sessione Servizi Destktop remoto IIS utilizzando le credenziali di dominio.

3. Per finire, lancia una connessione remota definita personalmente oppure una RemoteApp predefinita.

I Servizi Desktop remoto possono prevedere molti passaggi per essere implementati, tuttavia una volta eseguita l’implementazione, sono facili da configurare e utilizzare. La tecnologia RemoteApps offre molta flessibilità, così come la possibilità di definire collezioni di connessioni di Servizi Desktop remoto da offrire agli utenti.

NUOVO
V11A

Elimina la perdita di dati
Elimina il ransomware

#1 Backup and Recovery

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.