Il 31 marzo è generalmente riconosciuto come la Giornata mondiale del backup; non vorrai essere vittima di in uno scherzo il 1° aprile perché ti mancano i dati che ti servono. Tutto ciò è molto importante alla luce delle attuali minacce ai nostri dati. Ransomware, cancellazioni accidentali, amministratori disonesti e molte altre minacce sono costantemente presenti e rischiano di colpire i dati.

La Giornata mondiale del backup ci offre l’opportunità di rivalutare ciò che stiamo facendo con i nostri backup e, viste le condizioni attuali, offrirò qui alcuni consigli pratici per migliorare l’implementazione del backup. Ecco cinque suggerimenti:

Disponi di un qualche tipo di storage di backup ultra resiliente

Ciò può includere supporti offline, fisicamente isolati o immutabili. Le opzioni sono tantissime con la Veeam Availability Suite v10. Indipendentemente dal fatto che tu preferisca i nastri, i backup S3 immutabili, i dischi offline o altro, puoi avere una copia dei dati per aumentare la resistenza alle minacce.

Osserva la Regola 3-2-1

C’è tantissimo sul sito web di Veeam riguardo a questo approccio; troverai sicuramente il modo giusto per te per ottenere maggiore resilienza con le tecnologie di cui disponi e i risultati che desideri. La regola prevede che siano conservate 3 copie dei dati su 2 supporti diversi, con 1 copia off-site. Puoi fare ancora meglio e avere una copia ultra resiliente, per essere in grado di affrontare i rischi con maggiore sicurezza.

Valuta nuovamente i permessi di componenti e account

La procedura peggiore: utilizzare un account con privilegi per le applicazioni in produzione e tutti i componenti dell’infrastruttura di backup. La procedura migliore: implementare componenti e ruoli con i permessi necessari e account espliciti. Visita il Veeam Help Center per accedere a questa documentazione.

Mantieni aggiornate le applicazioni e l’infrastruttura di backup

Ciò aiuta sotto molti aspetti, poiché alcuni tipi di ransomware hanno sfruttato vulnerabilità successivamente eliminate da patch. Gli aggiornamenti consentono inoltre di sfruttare il supporto più aggiornato per la piattaforma e le nuove funzionalità. I sistemi operativi, i componenti e persino l’hardware coinvolti sono tutti ottimi candidati per gli aggiornamenti.

Può sembrare assurdo, ma

Assicurati che sia eseguito il backup di tutto il necessario!

Si tratta di un’opportunità per ottimizzare il tuo ambiente ed evitare sorprese. È capitato a tutti. Ciò che ritenevamo in fase di sviluppo è entrato in produzione, oppure sono stati aggiunti nuovi sistemi applicativi in produzione senza eseguirne il backup. Un modo semplice per affrontare questo problema è rappresentato dal report sulle VM protette di Veeam ONE. Assicurati inoltre di eseguire anche il backup dei tuoi dati di Office 365. Se questo aspetto manca alla tua strategia di backup, dai uno sguardo alla Community Edition di Veeam Backup for Microsoft Office 365.

Questi cinque suggerimenti sono solo un punto d’inizio, tuttavia la Giornata mondiale del backup ci ricorda di assicurarci che ciò che implementiamo faccia il proprio dovere quando necessario. E quando si presenta questa necessità, riteniamo che i nostri prodotti siano in grado di offrire la semplicità, l’affidabilità e la flessibilità in grado di instaurare questa fiducia. Se stai cercando una soluzione di backup migliore, Veeam Backup & Replication Community Edition o una prova gratuita delle edizioni con funzionalità complete fanno sicuramente al caso tuo.

GD Star Rating
in carica......

Veeam Availability Suite

#1 Cloud Data Management for on premises, AWS, Microsoft Azure and Azure Stack, and IBM Cloud.

FREE TRIAL